Comune dell'Aquila

Conferenza permanente Regione-Enti locali, l'assessore De Santis: "Necessario costruire una città territorio"

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

I Cantieri dell'Immaginario
varsavia6
I Cantieri dell'Immaginario
Il pubblico al concerto dei Subsonica (23 agosto)
La Messa Solenne Pontificale (28 agosto)
L'omaggio alle spoglie mortali del Papa Santo (28 agosto)
Il Corteo storico della Bolla attraversa la città (28 agosto)
La Dama della Croce (28 agosto)
varsavia3
varsavia4
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Censimento permanente 2018-2021
stazione appalti
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
13-06-2012
Conferenza permanente Regione-Enti locali, l'assessore De Santis: "Necessario costruire una città territorio"
 

Ieri, martedì 12 giugno, si è tenuta a Pescara, nella sede della Giunta Regionale, la Conferenza Permanente Regione-Enti locali, per esaminare la proposta di legge regionale di riordino territoriale dei Comuni, in attuazione del decreto legge numero 78 del 31 maggio 2010, riguardante le misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica.
Erano presenti, tra gli altri, l’assessore Regionale Carlo Masci che ha proposto il recepimento automatico della normativa nazionale e l’individuazione di otto aree omogenee per la gestione in forma associata di funzioni e servizi da parte dei Comuni e, in rappresentanza dell’amministrazione comunale dell’Aquila, l’assessore al Bilancio Lelio De Santis.
“La proposta di legge – ha commentato l’assessore De Santis – non tiene conto delle peculiarità delle zone interessate e delle esigenze del territorio aquilano, frammentato e disgregato, in cui la qualità delle relazioni e dei servizi è stata ulteriormente aggravata dal terremoto”.
“C’è la necessità – ha proseguito l’assessore – di un riordino complessivo dell’ordinamento istituzionale, raccogliendo anche le istanze autonomistiche e la previsione di incentivi perequativi per garantire l’indispensabile riequilibrio territoriale. Un’idea, che può rappresentare un’interessante risposta ad un bisogno di riequilibrio e di competitività territoriale, può essere quella di costruire, nelle forme possibili, un soggetto istituzionale ‘L’Aquila Città territorio’ capace di aggregare una dimensione sociale, economica e demografica di 100 mila abitanti per consentire una migliore gestione ed una fruizione di servizi in un’area omogenea ampia”.
“Il Comune dell’Aquila, di concerto con gli altri Comuni – ha concluso l’assessore De Santis – può svolgere un ruolo da protagonista nel ridisegnare la mappa istituzionale regionale e nella fornitura dei diversi servizi in forma associata. Spero che l’apposita Commissione regionale consenta l’avvio di un incontro tra i diversi soggetti interessati per dare sostanza e prospettiva al progetto ”

 


Condividi questo contenuto

Immagini correlate

I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it