Comune dell'Aquila

La Giunta da' il via libera al riconoscimento dei debiti fuori bilancio per l'emergenza neve dello scorso inverno

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

Il Parco del Sole
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Il Corteo Storico della Bolla arriva al piazzale di Collemaggio (28 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
La lettura della Bolla del Perdono (28 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Il Parco del Sole
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
L'omaggio alle spoglie mortali del Papa Santo (28 agosto)
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
L'Aquila Include
Digital'Aq
stazione appalti
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
30-10-2012
La Giunta da' il via libera al riconoscimento dei debiti fuori bilancio per l'emergenza neve dello scorso inverno
 

La Giunta comunale ha approvato la delibera riguardante il riconoscimento del debito fuori Bilancio per le spese sostenute per fronteggiare l’emergenza neve 2012.
L’importo totale del debito di oltre un milione di euro, è stato considerato legittimo in quanto le nevicate hanno creato una situazione emergenziale ed è stato necessario garantire la sicurezza di tutti i cittadini per le strade e non solo.
“Ritengo che la Regione Abruzzo debba trovare una soluzione per andare incontro a questa spesa notevole alla quale sono esposti i bilanci. – ha dichiarato il sindaco Cialente – Capisco le difficoltà finanziarie ma come il Comune dell’Aquila quotidianamente si fa carico di far quadrare esigenze di spesa, spesso non programmate con i limiti di bilancio, altrettanto deve finalmente imparare a fare la Giunta Chiodi”.
“Il Comune dell’Aquila – ha commentato l’assessore alle Opere Pubbliche Moroni – con le poche risorse del fondo di riserva, sta assumendo un impegno straordinario per pagare il lavoro del personale e di tutte le 61 ditte che hanno lavorato nei giorni dell’emergenza neve. Tutto ciò si è reso necessario alla luce della nuova stagione invernale e per il possibile nuovo aiuto che servirà. Ancora una volta dunque uno sforzo a carico del Comune, per far sì che il territorio non si paralizzi di fronte ad emergenze come quella passata”.
“Ci meraviglia che la Regione non sia intervenuta neanche con i fondi della Protezione Civile per alleviare gli impegni degli Enti locali. – ha continuato Moroni - Ci saremmo aspettati infatti più collaborazione ed un impegno della Regione per almeno una parte di questi oneri. Riteniamo dunque che la Regione Abruzzo debba farsi carico al più presto di tale esigenza, affinchè i Comuni in difficoltà non vengano lasciati soli e senza paracadute in queste situazioni di particolare emergenza”.

 


Condividi questo contenuto

Immagini correlate

Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.