Comune dell'Aquila

Riconoscimento delle unioni civili, via libera della quarta Commissione consiliare

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

La Dama della Croce (28 agosto)
L'omaggio alle spoglie mortali del Papa Santo (28 agosto)
I tre tocchi alla Porta Santa (28 agosto)
varsavia6
varsavia3
I Cantieri dell'Immaginario
Anche Roberto Benigni all'inaugurazione
26 agosto
26 agosto
26 agosto
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
L'Aquila Include
Digital'Aq
stazione appalti
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
07-02-2013
Riconoscimento delle unioni civili, via libera della quarta Commissione consiliare
 

La quarta commissione consiliare, presieduta da Antonella Santilli, ha dato parere favorevole con dieci voti positivi, due contrari ed un astenuto, alla delibera avente come oggetto il “Riconoscimento delle Unioni Civili. Istituzione del Registro ed approvazione del Regolamento.”
“Sono molto soddisfatta e ringrazio tutti consiglieri e le dirigenti Angela Spera e Patrizia Del Principe per l’ottimo contributo. – ha dichiarato l’assessore Stefania Pezzopane - La commissione ha approvato il testo frutto di un lavoro proficuo e di una unità di intenti che ha messo insieme tanti consiglieri. Infatti, abbiamo unito due diverse proposte. Una del consigliere di Appello per L’Aquila Ettore Di Cesare e l’altra della Giunta Comunale. Abbiamo lavorato insieme per la stesura di un unico testo che prende il meglio di entrambe le proposte, produce una importante innovazione già adottata in altri comuni e che permette di riconoscere le unioni civili e di istituire il registro ed il regolamento”.
“Si considera Unione Civile – recita il documento - ogni nucleo, basato su legami affettivi o di mutua solidarietà, tra due persone maggiorenni, caratterizzato dalla convivenza e dal contributo di entrambe le parti alle esigenze di vita comune, che abbia chiesto ed ottenuto la registrazione amministrativa. Tale regime si applica ai cittadini italiani, comunitari e stranieri iscritti nell’anagrafe della popolazione residente nel Comune dell’Aquila. Il Comune dell’Aquila – si legge ancora nella delibera – provvede a tutelare e sostenere le unioni civili, al fine di superare situazioni di discriminazione e favorirne l’integrazione nel contesto sociale, culturale ed economico del territorio. L’iscrizione al registro, che può essere presentata mediante la modulistica predisposta dall’amministrazione, è gratuita e l’ufficio competente può verificare in ogni momento l’effettiva convivenza delle persone che richiedono l’iscrizione”.
Ora la delibera verrà discussa all’ordine del giorno del Consiglio comunale del prossimo14 febbraio.

 


Condividi questo contenuto

Eventi in agenda correlati

Immagini correlate

Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.