Comune dell'Aquila

Candidatura dell'Aquila a Capitale europea della Cultura, il Sindaco Cialente: "La Regione non aderisce e compromette le nostre istituzioni"

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

I Subsonica in concerto (23 agosto)
I Cantieri dell'Immaginario
Gli ultimi istanti prima dell'apertura della Porta Santa della Basilica di Collemaggio (28 agosto)
I Cantieri dell'Immaginario
La fiaccola del Fuoco del Morrone, simbolo di pace, viene consegnata al Sindaco Massimo Cialente (23 agosto)
Inizia il Giubileo annuale dell'Aquila (28 agosto)
Il pubblico al concerto di Grignani (29 agosto)
L'Orchestra Mozart, diretta dal Maestro Abbado (2)
I Cantieri dell'Immaginario
La lettera dei Cardinali del 1294 con cui Pietro Angelerio veniva invitato ad accettare la nomina a Papa (27 agosto)
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Censimento permanente 2018-2021
stazione appalti
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
25-03-2013
Candidatura dell'Aquila a Capitale europea della Cultura, il Sindaco Cialente: "La Regione non aderisce e compromette le nostre istituzioni"
 

“La Regione Abruzzo continua a prendere in giro le più prestigiose istituzioni culturali d’Abruzzo e con particolare accanimento sulle istituzioni culturali aquilane”.
Questo il commento del sindaco Massimo Cialente sui tagli della Regione alle Istituzioni culturali.
“Dal 2009 la Regione ha effettuato tagli fino all’80 percento dei contributi – ha proseguito il sindaco - producendo ridimensionamenti delle attività, blocchi a nuova occupazione, cassa integrazione e un avvilente abbassamento della promozione culturale in Abruzzo. A L’Aquila in particolare nel post terremoto si sarebbe dovuto investire sulle istituzioni culturali, anche ai fini di accelerare un processo di ricostruzione culturale, così come ha fatto il Comune dell’Aquila e il Ministero dei Beni Culturali. La Regione matrigna continua a promettere senza far nulla, ingannando le istituzioni culturali e il buon senso degli abruzzesi. Questa estate Chiodi e De Fanis, incontrando i rappresentati delle più importanti ististuzioni culturali si erano impegnati a ripristinare almeno una quota dei finanziamenti tagliati. Un piccolo intervento quindi, almeno per non far portare i libri in tribunale e per non far licenziare i lavoratori dello spettacolo ma, nonostante le promesse e la finta legge regionale approvata a dicembre nulla è stato fatto anzi, ancor piu grave è stata la beffa di approvare una legge senza copertura finanziaria che è stata bocciata dal Governo”.
“Nel frattempo – ha continuato Cialente - continuano le promesse mancate e le istituzioni cercano invano un interlocutore. Con l’assessore comunale alla Cultura Stefania Pezzopane abbiamo sempre seguito questo percorso accidentato e ignobile di una Regione che non crede al suo futuro e alla sua cultura. Mentre noi promuoviamo la candidatura della città dell’Aquila a Capitale Europea della Cultura 2019, la Regione ci blocca, non aderendo alla candidatura e tagliando le risorse a queste istituzioni e a causa di questo comportamento rischia di impedire all’Aquila di giocarsi questa importante possibilità ma soprattutto porta queste istituzioni alla morte e all’obbligo di licenziamenti. Il Comune dell’Aquila - ha concluso il sindaco - si mobilita a fianco delle istituzioni perché certo non lascerà portare tutto allo distruzione dalla Regione”.

 


Condividi questo contenuto

Immagini correlate

Concerto nella Basilica di Collemaggio (24 agosto)
La serata musicale del 24 agosto
Esibizione degli sbandieratori a Piazza Duomo (25 agosto)
Gli sbandieratori a piazza Duomo (25 agosto)
La raffigurazione della ricostruzione (24 agosto)
I Cantieri dell'Immaginario

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it