Comune dell'Aquila

E' morto Nettino Di Gregorio, il Sindaco Cialente: "Se ne va un pezzo della nostra città"

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Il concerto di chiusura di Gianluca Grignani (29 agosto)
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
Inizia il Giubileo annuale dell'Aquila (28 agosto)
L'Orchestra Mozart, diretta dal Maestro Abbado (2)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
L'Orchestra Mozart, diretta dal Maestro Abbado (3)
La Messa Solenne Pontificale (28 agosto)
26 agosto
Il Corteo Storico della Bolla arriva al piazzale di Collemaggio (28 agosto)
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
L'Aquila Include
Digital'Aq
stazione appalti
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
20-05-2013
E' morto Nettino Di Gregorio, il Sindaco Cialente: "Se ne va un pezzo della nostra città"
 

Con Nettino Di Gregorio se ne va un pezzo di storia della nostra
città. Portatore di aquilanità genuina, fatta di energia e saggezza
spesso condita con quel pizzico di ironia che non faceva mai mancare
il sorriso, era un esperto conoscitore “dell'altro”, e questa
peculiarità riusciva a riempire il palcoscenico del suo teatro. Lo
ricordo con somma tenerezza nelle sue performance che hanno lasciato
il segno nel lungo e importante cammino teatrale percorso nella città
dell'Aquila. Ricordo, in particolare, un episodio che, a mio parere,
ne delinea la sua personalità artistica. In una rappresentazione
teatrale dialettale, Nettino ebbe delle difficoltà a causa di una
porta che dava sul palcoscenico e che non si apriva. Cercò di forzarne
l'apertura fino a riuscire nel suo intento. Conquistato il
palcoscenico, fu talmente bravo con la sua inimitabile mimica, che il
pubblico pensò che l'episodio fosse previsto nel copione e gli tributò
un lungo ed appassionato applauso. Questo era l'attore Nettino: un
ottimo interprete, la cui capacità di improvvisare era fiore
all'occhiello della carriera artistica. Ma Nettino lo ricordo anche
come grande uomo di spirito, profondo conoscitore della vita degli
aquilani, delle abitudini, dei vizi e dei pregi che ci
contraddistinguono. Metteva in scena ciò che assorbiva nella vita di
tutti i giorni, e se lo incontravo passeggiando nei suoi adorati
vicoli, riusciva a trasmettermi una positività che permeava il resto
della mia giornata. Ci mancherà Nettino, ci mancheranno i sorrisi che
elargiva e quelli che suscitava. Ci mancherà, in particolar modo, quel
proficuo seme che tanto ha influenzato la profonda rinascita culturale
della città insieme a tanti altri indimenticati e indimenticabili
personaggi aquilani.

Il Sindaco
Massimo Cialente
 

 


Condividi questo contenuto

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it