Comune dell'Aquila

Consiglio comunale: consegnata la Cittadinanza onoraria al Corpo dei Vigili del Fuoco e alla memoria di Marco Cavagna; il ricordo del Sindaco all'indomani del suo decesso

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

La fiaccola del Fuoco del Morrone, simbolo di pace, viene consegnata al Sindaco Massimo Cialente (23 agosto)
varsavia1
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
La lettura della Bolla del Perdono (28 agosto)
Il Parco del Sole
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
Il Parco del Sole
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
Gare e appalti
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
Digital'Aq
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
27-08-2013
Consiglio comunale: consegnata la Cittadinanza onoraria al Corpo dei Vigili del Fuoco e alla memoria di Marco Cavagna; il ricordo del Sindaco all'indomani del suo decesso
 
cittadinanze onorarie

In una cerimonia solenne, il Sindaco dell’Aquila ha consegnato stamani nel corso di un Consiglio Comunale straordinario, la cittadinanza onoraria al corpo dei Vigili del Fuoco (nella foto a sinistra, tratta da Cittamagazine.com, per gentile concessione di Raniero Pizzi) ed alla Signora Simonetta, vedova del Vigile Marco Cavagna (nella foto qui sotto, anch'essa proveniente da Cittamagazine.com), deceduto durante i soccorsi nell’immediato dopo terremoto.“Un dolore su un altro dolore,  la scomparsa del Capo Squadra Marco Cavagna che ha portato a L’Aquila il suo ultimo soccorso. La Città è onorata  - ha dichiarato il Sindaco Cialente - di conferire la Cittadinanza ai Vigili del Fuoco, atto d’amore e di riconoscenza; atto dovuto, per chi, dal primissimo istante ci ha affiancati, nei percorsi più difficili, mettendo a repentaglio la propria stessa vita.

Migliaia le operazioni portate a termine, dal mettere in sicurezza gli edifici storici all’accompagnare i cittadini nel recupero degli effetti personali; a volte li abbiamo chiamati  anche per operazioni estemporanee ed il Capo Dipartimento Tronca, oggi Prefetto di Milano,  non ha mai neanche chiesto per quale motivo chiamassimo, dando immediatamente la disponibilità dei suoi uomini. Grazie a loro la Città è ripartita. Li abbiamo visCittadinanza onoraria Signora Cavagnati sin dalle primissime ore ed ancora oggi, sono qui con noi, impegnati nella demolizione degli edifici e nella rimozione delle macerie. Non ci hanno mai abbandonato i nostri Amici che oggi accogliamo con sincera emozione  in quest’Aula Consiliare, da poco riconsegnata, perché è questo il luogo che rappresenta la Città.  Una Città che sarà sempre riconoscente ai Vigili: sono loro gli angeli di questo terremoto”.

Alla cerimonia erano presenti, oltre al Prefetto di Milano Francesco Paolo Tronca, il Dott. Gianni Letta, il Prefetto dei Vigili del Fuoco Carlo Boffi, il Direttore Regionale dei Vigili Sergio Basti, il Comandante Provinciale Vincenzo Ciani, uomini del corpo dell’Aquila e uomini di Bergamo. Posto d’onore per la Signora Simonetta Cavagna ed i suoi due figli, cui il Sindaco ha donato il riconoscimento impresso su una targa.

La delibera del Consiglio comunale per il conferimento della Cittadinanza onoraria al Corpo dei Vigili del Fuoco

La delibera del Consiglio comunale per il conferimento della Cittadinanza onoraria alla memoria di Marco Cavagna

L'eccezionale video con gli interventi dei Vigili del Fuoco all'Aquila dopo il terremoto

Le foto più significative sugli interventi dei Vigili del FuocoIl primo ricordo del Sindaco Massimo Cialente di Marco Cavagna fu affidato a un comunicato dell'8 aprile 2009 dell'Ufficio Stampa, appena riattivato dopo il terremoto; un computer su un banchetto di uno scolaro nel COM 1 allestito nella scuola dell'infanzia di via Scarfoglio. Ecco il testo

Comune dell’Aquila

Ufficio Stampa

Il Sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente, ha espresso il profondo cordoglio della città dell’Aquila per la morte di Marco Cavagna, il caposquadra del comando provinciale di Bergamo dei vigili del fuoco, addetto delle squadre soccorso macerie, stroncato da un malore non appena arrivato all’Aquila per offrire il suo prezioso contributo per le gravi emergenze verificatesi in seguito al terremoto.
“Un dolore fortissimo – ha commentato Cialente – per noi è come se fosse morto un nostro concittadino. Gli abitanti del capoluogo d’Abruzzo lo ringraziano per l’impegno che stava per profondere. Alla famiglia del caposquadra Cavagna, ai vertici nazionali e a tutto il comando provinciale di Bergamo, la città che lui voleva aiutare partecipa le più profonde condoglianze”.

L’Aquila, 8 aprile 2009

 

 Di seguito, l’intervento integrale del Presidente del Consiglio Comunale, Carlo Benedetti, reso oggi in Aula.

 “Una Città intera si stringe attorno al Copro dei Vigili del Fuoco e lo fa in maniera forte e convinta memore dell’aiuto, dell’affetto e del cuore delle centinaia di uomini che qui hanno speso le loro energie, le loro forze, la lo generosità, condividendo con noi un percorso di morte, di disperazione ma anche di rinascita e luce. Una Città intera ricorda oggi il capo squadra esperto dei Vigili del Fuoco Marco Cavagna che qui ha speso l’ultimo giorno della propria vita, legando in maniera indissolubile il proprio nome a quello della Città dell’Aquila della quale è cittadino onorario dall’anno 2012, il giorno 8 del mese di marzo per delibera emessa dal Consiglio Comunale, insieme al corpo dei Vigili del Fuoco. Una vita spesa bene al servizio dello Stato e delle Istituzioni e soprattutto delle genti della Val Brembana, della Toscana, del Piemonte, dell’Umbria e della Campania, medaglia d’argento al valore civile. Ai familiari un abbraccio e una carezza dalla Città dell’Aquila. Al corpo dei Vigili del Fuoco, il ringraziamento commosso ed eterno del Consiglio Comunale".

 


Condividi questo contenuto

Eventi in agenda correlati

festival partecipazione 2019
Dal 22-11-2019
al 23-11-2019
gong oh
Dal 15-11-2019
al 18-11-2019
de historia
Dal 22-10-2019
al 24-10-2019
i cantieri dell\'immaginario 2019
Dal 06-07-2019
al 01-08-2019

Immagini correlate

Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
26 agosto
La chiusura della Porta Santa (29 agosto)
Il Corteo di rientro della Bolla (29 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
L'Amphisculpture di Beverly Pepper

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.