Comune dell'Aquila

Proposta la chiusura della farmacia Afm di Castel di Ieri; negativo l'esito della gestione

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

La partenza del Corteo storico della Bolla (28 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Il concerto inaugurale
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
La fiaccola del Fuoco del Morrone, simbolo di pace, viene consegnata al Sindaco Massimo Cialente (23 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Il Parco del Sole
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Esibizione degli sbandieratori a Piazza Duomo (25 agosto)
Il Parco del Sole
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
L'Aquila Include
Digital'Aq
stazione appalti
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
26-03-2014
Proposta la chiusura della farmacia Afm di Castel di Ieri; negativo l'esito della gestione
 

La Giunta comunale ha decretato la trasmissione al Consiglio della
proposta di deliberazione riguardante la soppressione della farmacia
di Castel di Ieri, gestita dall'Afm (Azienda farmaceutica
municipalizzata). L'atto deliberativo è stato presentato dal sindaco
Massimo Cialente, che detiene la delega alle società partecipate.
L'Afm gestisce la farmacia di Castel di Ieri dal 2005, sulla base di
una Convenzione con la locale amministrazione comunale. Nel settembre
del 2011, attraverso una nota indirizzata al sindaco dell'Aquila, la
società Afm, rilevandone una perdita annuale di 15mila euro, aveva
chiesto alla proprietà di assumere eventuali determinazioni in merito
alla sua chiusura o, comunque, alla limitazione degli orari di
apertura. La perdita, quantificata in un disavanzo di oltre 10mila
euro annui, è stata ribadita dall'Azienda farmaceutica anche nel 2012
e rilevata nel Piano industriale 2013-2015 della società. L'assemblea
dei soci dell'Afm ha quindi stabilito, nel mese di febbraio, di dare
avvio al procedimento per la chiusura della farmacia, come, peraltro,
previsto dalla stessa Convenzione stipulata con il Comune di Castel di
Ieri nel 2005.
"La chiusura della farmacia, - recita la delibera - alla luce della
normativa in materia di contenimento della spesa pubblica, costituisce
un atto necessario e non procrastinabile", rilevando in premessa come
"con l'esito negativo della gestione siano venuti meno i presupposti
che hanno indotto il Comune dell'Aquila, in ossequio ai principi di
efficacia ed economicità, alla stipula della Convenzione e che,
pertanto, sussiste l'obbligo, per l'Ente, di esercitare la potestà
comunale di disporre in ordine alla titolarità della farmacia, per
finalità di interesse pubblico".

 


Condividi questo contenuto

Immagini correlate

Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it