Comune dell'Aquila

Alloggi da affittare a canone convenzionato, il 31 gennaio scadono i termini per presentare la domanda per la manifestazione di interesse

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

L'Amphisculpture di Beverly Pepper
L'omaggio al Presidente della Repubblica
Esibizione degli sbandieratori a Piazza Duomo (25 agosto)
La serata conclusiva (29 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Il concerto inaugurale
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
L'omaggio alle spoglie mortali del Papa Santo (28 agosto)
Concerto nella Basilica di Collemaggio (24 agosto)
varsavia3
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
L'Aquila Include
Digital'Aq
stazione appalti
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
19-01-2015
Alloggi da affittare a canone convenzionato, il 31 gennaio scadono i termini per presentare la domanda per la manifestazione di interesse
 

Il Sindaco Massimo Cialente ricorda che il 31 gennaio scadranno i termini per presentare in Comune le manifestazioni di interesse a sottoscrivere contratti di affitto a canone concordato. L’iniziativa è rivolta a quelle fasce di popolazione, di reddito medio e medio-basso che, escluse dall'edilizia residenziale pubblica, potrebbero, per l’appunto, essere interessate a stipulare contratti di locazione, temporanea o transitoria.
L'intento di questa procedura è effettuare un preventivo monitoraggio, allo scopo di predisporre un elenco di eventuali soggetti interessati, cui potrebbero attingere le Associazioni di categoria, i fondi immobiliari aventi finalità etiche, gli operatori del settore e, comunque, tutti coloro i quali abbiano la disponibilità di alloggi ad uso residenziale, sul territorio del Comune dell'Aquila, da destinare a locazioni temporanee o transitorie a canoni convenzionali, con eventuale possibilità di riscatto.
L’avviso e la modulistica sono pubblicati sul sito internet del Comune, nella sezione “Concorsi, Gare e Avvisi” dell’area “Amministrazione”. In tale avviso sono riportate le categorie dei beneficiari delle locazioni agevolate che possono presentare la domanda di manifestazione di interesse. Si tratta, tra le altre, di quelle in cui rientrano la popolazione studentesca, quella scientifica, quella dei lavoratori presenti sul territorio, ivi comprese le forze armate, quella degli sportivi e quella di coloro che vogliano procedere al ricongiungimento familiare. Fanno parte di tale elenco di potenziali beneficiari anche le giovani coppie, i mono genitori con figli e i giovani soli, residenti a L’Aquila o con attività lavorativa a L’Aquila, con età inferiore a 45 anni. Il requisito economico dei richiedenti e del loro nucleo familiare deve essere superiore alla soglia prevista per l’accesso all’edilizia residenziale pubblica, ma non superiore ai 35.000 euro annui. Per gli studenti universitari, il reddito si riferisce al nucleo familiare di appartenenza.
Il coinvolgimento del Comune consiste nella sola acquisizione delle manifestazioni di interesse e nella sola compilazione di un elenco, per tutti coloro che appartengono alle categorie elencate e che abbiano i requisiti richiesti.

Cliccando qui sotto, su "maggiori informazioni", è possibile accedere alla pagina del sito contenente avviso e modulistica.

 


Condividi questo contenuto

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.