Comune dell'Aquila

I Cantieri dell'Immaginario. La musica popolare salentina protagonista del concerto di Antonio Castrignanò: star della Notte della Taranta

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
L'omaggio al Presidente della Repubblica
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
27 agosto
Il Corteo storico della Bolla attraversa la città (28 agosto)
Le autorità e gli ospiti al concerto inaugurale
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Gli sbandieratori a piazza Duomo (25 agosto)
Il Parco del Sole
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
L'Aquila Include
Digital'Aq
stazione appalti
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
09-08-2016
I Cantieri dell'Immaginario. La musica popolare salentina protagonista del concerto di Antonio Castrignanò: star della Notte della Taranta
 

Antonio Castrignanò, musicista salentino, coniuga presenza scenica e qualità musicale ed artistica, divenendo una delle star protagoniste de La Notte della Taranta. Con il suo gruppo musicale formato da Andrea Doremi alle percussioni, Gianluca Longo mandola, Giuseppe Spedicato basso, Rocco Nigro fisarmonica, Gianni Gelao fiati e bouzouki, Luigi Marra, violini, percussioni e voce, la danzatrice Laura De Ronzo e Fabio Favia ingegnere del suono. Antonio Castrignanò porta a L’Aquila il suo “Fomenta – Ilena de Taranta” il live tour legato al suo ultimo lavoro discografico.
L’appuntamento è per mercoledì 10 agosto al Parco del Castello, con inizio alle ore 21, promosso dalla Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” nell’ambito de I Cantieri dell’Immaginario.
Con l’attenzione allo stile del passato e la curiosità di chi vuole vivere la contemporaneità e le sue sfide, Antonio Castrignanò con la sua voce e i suoi tamburi sfrutta le tensioni espressive della tradizione per costruire un repertorio tutto personale. “Fomenta”, il suo nuovo progetto discografico è una conferma della sua proposta artistica eclettica ed originale, un percorso moderno della musica tradizionale salentina, della pizzica tarantata.
In questo nuovo viaggio Castrignanò porta con sé le sue esperienze: ha suonato e collaborato con artisti quali Stewart Copeland, Mauro Pagani, Negramaro, Ludovico Einaudi, Mercan Dede, The Chieftains e tanti altri; autore della colonna sonora del pluripremiato film “Nuovomondo” di E. Crialese, Leone d’argento a Venezia 2006 e successivamente candidato italiano per il miglior film straniero all’Academy Award, la sua musica è anche in “Bellas Mariposas” di S. Mereu, premio Schermi di Qualità Venezia 2012 in concorso nella sezione Orizzonti.
Un concerto che coinvolgerà il pubblico con ritmi e suoni mediterranei: non sarà facile restare seduti sulla sedia. L’ingresso è libero.
 

 


Condividi questo contenuto

Eventi in agenda correlati

i cantieri dell\'immaginario 2019
Dal 06-07-2019
al 01-08-2019
san massimo 2018
Dal 08-06-2019
al 12-06-2019

Immagini correlate

L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Gli ultimi istanti prima dell'apertura della Porta Santa della Basilica di Collemaggio (28 agosto)
Il Corteo Storico della Bolla arriva al piazzale di Collemaggio (28 agosto)
Il Parco del Sole
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
27 agosto

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it