Comune dell'Aquila

Aggregati con casa E, quando cominceranno i lavori il contributo di autonoma sistemazione spetterà anche ai proprietari di abitazioni A, nonché B o C con agibilità in corso d'opera inserite nell'aggregato stesso

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

Il pubblico al concerto di Grignani (29 agosto)
Il Parco del Sole
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Il Parco del Sole
Concerto nella Basilica di Collemaggio (24 agosto)
Gli ultimi istanti prima dell'apertura della Porta Santa della Basilica di Collemaggio (28 agosto)
I Cantieri dell'Immaginario
Il Parco del Sole
L'Orchestra Mozart, diretta dal Maestro Abbado (1)
La lettera dei Cardinali del 1294 con cui Pietro Angelerio veniva invitato ad accettare la nomina a Papa (27 agosto)
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
Gare e appalti
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Capitale europea dello sport 2022
Fascicolo del cittadino
Digital'Aq
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
05-12-2011
Aggregati con casa E, quando cominceranno i lavori il contributo di autonoma sistemazione spetterà anche ai proprietari di abitazioni A, nonché B o C con agibilità in corso d'opera inserite nell'aggregato stesso
 

“I cittadini aquilani che, alla data del sisma del 6 aprile 2009, erano dimoranti in un’abitazione in categoria A, oppure B o C – nel caso in cui abbiano ottenuto l’agibilità in corso d’opera – posta in un aggregato situato al di fuori dei centri storici che è invece in categoria E, avranno diritto al contributo di autonoma sistemazione una volta che inizieranno i lavori per la riparazione dell’aggregato”.
Lo rende noto l’assessore all’Assistenza alla Popolazione Fabio Pelini.
“Il problema - ha spiegato l’assessore Pelini - si pone in considerazione del fatto che questi cittadini, una volta che inizieranno i lavori per la riparazione dell’aggregato edilizio nel quale è ricompresa la loro abitazione, dovranno comunque lasciare l’immobile, anche se attualmente, nel caso in cui abbiano avuto l’agibilità in corso d’opera, sono tornati ad abitarvi. Per questa ragione abbiamo chiesto e ottenuto chiarimenti circa i benefici assistenziali di specie. In particolare - ha proseguito l’assessore - questa possibilità è contemplata nell’articolo 12 dell’ordinanza di presidenza del consiglio dei ministri numero 3917 e ribadita nella nota esplicativa contenuta nella newsletter numero 41 del 2011 del commissario alla Ricostruzione. I cittadini che rientrano in questa categoria potranno pertanto richiedere il contributo di autonoma sistemazione quando inizieranno i lavori di riparazione, presentando una dichiarazione scritta del direttore dei lavori con l’attestazione dell’esito di agibilità dell’aggregato”.
Si ricorda che le richieste relative al Cas (contributo di autonoma sistemazione) vanno consegnate o inoltrate per posta agli Uffici per l’Assistenza alla Popolazione del Comune dell’Aquila, via Ulisse Nurzia 5, che sono aperti il lunedì, giovedì e venerdì dalle ore 9 alle ore 12.30 e il martedì e mercoledì dalle 15.30 alle 17.30. Per informazioni si possono contattare gli uffici al numero 0862 645 648.

 


Condividi questo contenuto

Immagini correlate

I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
I Cantieri dell'Immaginario
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
I Cantieri dell'Immaginario

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.