Comune dell'Aquila

Progetti europei, "L'Aquila include": entro il 14 settembre le domande per il tirocinio di reinserimento al lavoro; Mannetti e Bignotti: "occorre un maggiore supporto da parte delle aziende"

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

La partenza del Corteo storico della Bolla (28 agosto)
varsavia2
Il Corteo storico della Bolla attraversa la città (28 agosto)
L'Orchestra Mozart, diretta dal Maestro Abbado (3)
L'Orchestra Mozart, diretta dal Maestro Abbado (2)
Esibizione degli sbandieratori a Piazza Duomo (25 agosto)
Gli ultimi istanti della ricorrenza annuale del primo Giubileo della storia (29 agosto)
I Subsonica in concerto (23 agosto)
26 agosto
La chiusura della Porta Santa (29 agosto)
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Censimento permanente 2018-2021
stazione appalti
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
04-09-2018
Progetti europei, "L'Aquila include": entro il 14 settembre le domande per il tirocinio di reinserimento al lavoro; Mannetti e Bignotti: "occorre un maggiore supporto da parte delle aziende"
 

Gli assessori alle politiche europee e alle politiche sociali, Carla Mannetti e Francesco Cristiano Bignotti, ricordano che il 14 settembre scadono i termini per rispondere al bando “L’Aquila include”, che si propone di ridurre il numero delle famiglie a rischio povertà ed esclusione sociale. Il bando in questione prevede, per le famiglie, l’avvio a tirocinio in aziende, presso studi professionali, associazioni e così via per 107 persone. Nel corso di tale tirocinio, gli ammessi percepiranno un emolumento di 600 euro mensili. Con altro bando, è previsto inoltre che tali strutture (cioè aziende, professionisti e associazioni) forniscano la loro disponibilità ad accogliere i tirocinanti.
“Sono moltissime le domande che stanno pervenendo da parte delle famiglie – hanno commentato Mannetti e Bignotti – e per questo il Centro servizi per volontariato di via Saragat, partner del progetto, che ha attivato uno sportello informativo e che raccoglie le domande, fornisce informazioni e aiuta nella compilazione delle richieste, ha ampliato gli orari di ricezione del pubblico. Lo Spes (Sportello di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale) del Centro servizi per il volontariato sarà infatti operativo il lunedì e il giovedì dalle 9 alle 12, il martedì, il mercoledì e il venerdì dalle 15 alle 17”.
I due assessori hanno inteso sollecitare le attività produttive a manifestare la loro disponibilità per i tirocini. “Vorremmo che ci fosse un adesione più ampia da parte di imprese, professionisti e associazioni – hanno osservato Mannetti e Bignotti – in quanto il numero di tirocinanti è alto e poi saremmo lieti che ci fosse un apporto più marcato da parte delle strutture produttive del territorio; sarebbe un segnale di coesione sociale davvero significativo. Del resto, il progetto ha come obiettivo l’inserimento o il reinserimento nel mondo del lavoro e un potenziale aumento dell’occupazione, vista la situazione critica nel nostro territorio in questo ambito, costituirebbe un vantaggio per tutti”.
Il progetto “L’Aquila Include” è stato finanziato per un importo di 650mila euro e, tra l’altro, tiene conto anche dei soggetti che, avendo oltrepassato i 45 anni, hanno maggiori difficoltà nel trovare o ritrovare un’occupazione.
I bandi sono pubblicati nella pagina “Progetti Europei/L’Aquila include”, della sezione “Noi e l’Europa” dell’area “Amministrazione” del portale istituzionale del sito internet del Comune allindirizzo raggiungibile cliccando qui sotto su "maggiori informazioni"

 


Condividi questo contenuto

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it