Comune dell'Aquila

Sanità, il sindaco Biondi: "Preoccupante la carenza di personale all'Asl 1"

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

Il Parco del Sole
L'omaggio al Presidente della Repubblica
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
La Messa Solenne Pontificale (28 agosto)
26 agosto
Il Parco del Sole
La partenza del Corteo storico della Bolla (28 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
I Subsonica in concerto (23 agosto)
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Censimento permanente 2018-2021
stazione appalti
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
24-10-2018
Sanità, il sindaco Biondi: "Preoccupante la carenza di personale all'Asl 1"
 

“La carenza di personale della Asl in provincia dell’Aquila ha assunto contorni preoccupanti, desta apprensione e impone un deciso cambio di rotta per non compromettere l’erogazione di servizi essenziali per la popolazione e la tutela di un diritto garantito dalla Costituzione, quello alla salute ”. A dichiararlo è il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi. “Il grido d’allarme lanciato nei giorni scorsi da tutte le sigle sindacali non può cadere nel vuoto, la loro preoccupazione è condivisa da questa amministrazione e dalla comunità aquilana. – spiega il sindaco – Solo qualche mese fa, all’indomani dell’approvazione dell’atto aziendale, l’assessore regionale alla Sanità Sivlio Paolucci aveva annunciato un piano di assunzioni per l’Azienda sanitaria numero 1. Oggi, invece, si viene a sapere che le somme stanziate per mantenere quelle promesse saranno in gran parte utilizzate per coprire i rinnovi contrattuali. In assenza di provvedimenti correttivi urgenti vi sarà un peggioramento delle condizioni lavorative per i dipendenti attualmente in servizio e dell’offerta sanitaria per gli utenti”. “I cittadini, non solo quelli aquilani, hanno bisogno di garanzie per un sistema sanitario ospedaliero efficiente al pari di tutti gli altri abruzzesi – conclude il sindaco – A tal proposito ho scritto una lettera, inviata anche in Regione, con cui chiedo che venga fissato un termine entro il quale la commissione per la funzionalizzazione tra i presidi ospedalieri dell’Aquila e Teramo concluda i suoi lavori e si proceda, finalmente, alla istituzione di un Dea di secondo livello anche a servizio delle aree interne”.

 


Condividi questo contenuto

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it