Comune dell'Aquila

Demolizione ex Banca del Fucino, ex Inpdap e Istituto Sacra Famiglia; via XX settembre chiusa al traffico dal 12 al 22 novembre - percorribili via Fontesecco e via Persichetti

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

I Cantieri dell'Immaginario
La lettura della Bolla del Perdono (28 agosto)
L'omaggio alle spoglie mortali del Papa Santo (28 agosto)
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
I Cantieri dell'Immaginario
I Subsonica in concerto (23 agosto)
Il Sindaco Massimo Cialente accende il braciere della Pace a Piazza Palazzo (23 agosto)
varsavia6
Concerto nella Basilica di Collemaggio (24 agosto)
Le autorità e gli ospiti al concerto inaugurale
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Censimento permanente 2018-2021
stazione appalti
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
13-11-2018
Demolizione ex Banca del Fucino, ex Inpdap e Istituto Sacra Famiglia; via XX settembre chiusa al traffico dal 12 al 22 novembre - percorribili via Fontesecco e via Persichetti
 

Per consentire la demolizione degli edifici ex Banca del Fucino, ex Inpdap e Sacra famiglia (l’istituto delle suore che si trova all’angolo con via Campo di Fossa), via XX settembre sarà chiusa al transito delle auto da lunedì 12 a giovedì 22 novembre. Lo rendono noto la Ricostruzione privata e la Polizia municipale. In particolare, via XX settembre sarà chiusa nei tratti compresi tra l’incrocio con via delle Bone Novelle e quello con largo Corsica e via Baldassarre Nardis, nonché tra gli incroci con via Sant’Andrea e via Campo di Fossa. Pertanto, non sarà possibile percorrerla, in quell’arco di tempo, se si vuole raggiungere la villa comunale da palazzo di giustizia o viceversa. Di questa limitazione alla circolazione sarà data comunicazione agli automobilisti con dei cartelli che saranno posti lungo tutte le strade di accesso a via XX settembre. Nel tratto fruibile della strada in questione, sarà possibile svoltare, ad esempio, lungo via Fontesecco e via Persichetti, laddove sia consentito e il transito non sia vietato per altre ragioni. I residenti, i titolari delle attività commerciali i cantieri che hanno accesso nel tratto chiuso di via XX settembre avranno, come viabilità alternativa in ingresso e in uscita, via Generale Francesco Rossi e via Sant’Andrea.

Sempre per via delle demolizioni in questione, via delle Bone Novelle sarà chiusa dal 14 al 22 novembre nel tratto compreso tra via XX settembre e via Baldassarre Nardis, mentre quest’ultima sarà interdetta dal 12 al 22 novembre. Inoltre, sempre nello stesso periodo, via Generale Armando Diaz sarà a senso unico in uscita verso via Cadorna, su via Generale Francesco Rossi sarà vietata l’uscita nell’ultimo tratto (da via Diaz a via Corridoni),con obbligo di imboccare via Diaz, mentre via Sant’Andrea sarà a doppio senso di circolazione.

Nello scusarsi per il disagio, finalizzato comunque alla ricostruzione di un altro luogo importante della città, l’amministrazione comunale informa che le ditte incaricate si sono impegnate a lavorare anche di notte e nel fine settimana, condizioni meteo permettendo, per cercare di riaprire via XX settembre possibilmente anche prima del 22 novembre.

Le ordinanze sono pubblicate nella pagina raggiungibile cliccando qui sotto, su "maggiori informazioni".

PRECISAZIONE DELLA POLIZIA MUNICIPALE

In riferimento alla chiusura al transito delle auto di via XX settembre dal 12 al 22 novembre, per consentire la demolizione degli edifici ex Banca del Fucino, ex Inpdap e Istituto Sacra famiglia, il comando di polizia municipale precisa che – come già riportato nel comunicato stampa dello scorso 9 novembre – la strada in questione è percorribile fino alla zona completamente interdetta al traffico. Ad esempio via Fontesecco e via Persichetti sono transitabili (salvo limitazioni di altra natura) e possono essere imboccate da via XX settembre, poiché i cantieri sono situati agli incroci con via delle Bone Novelle, largo Corsica, via Baldassarre Nardis, via Sant’Andrea e via Campo di Fossa. Per questa ragione, come spiegato nella stessa nota del 9 novembre scorso, non si può utilizzare via XX settembre se si vuole raggiungere la villa comunale da palazzo di giustizia o viceversa, ma è possibile fruirne per svoltare sulle strade di collegamento che non sono nell’area chiusa al traffico.

 


Condividi questo contenuto

Immagini correlate

I Cantieri dell'Immaginario
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
I Cantieri dell'Immaginario
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it