Comune dell'Aquila

Consiglio comunale, riunione a Roma per la vicenda dello spostamento del terminal bus della Tiburtina; i ringraziamenti del Presidente Tinari

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

Il Parco del Sole
Il Parco del Sole
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
I Cantieri dell'Immaginario
Il Parco del Sole
L'omaggio alle spoglie mortali del Papa Santo (28 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Il Parco del Sole
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
L'Aquila Include
Digital'Aq
stazione appalti
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
12-11-2018
Consiglio comunale, riunione a Roma per la vicenda dello spostamento del terminal bus della Tiburtina; i ringraziamenti del Presidente Tinari
 

Il Consiglio comunale si è riunito stamani a Roma, per una seduta dedicata alla questione dello spostamento dell’hub degli autobus extraregionali dalla stazione Tiburtina  al nodo di Anagnina. L’assemblea ha rinviato la discussione degli argomenti in prima e seconda convocazione, per poi approvare all’unanimità un ordine del giorno, presentato dal consigliere Roberto Santangelo (capogruppo L’Aquila Futura) e sottoscritto anche da altri consiglieri, avente come oggetto “No alla delocalizzazione dell’autostazione Tiburtina per i mezzi adibiti alle linee di trasporto pubblico interregionali, nazionali e internazionali all’interno del nodo Anagnina”. Il documento impegna il sindaco affinché “si faccia portavoce, presso la giunta capitolina, di modificare l’atto deliberativo con il quale è stata approvata la  delocalizzazione dell’Autostazione per i mezzi adibiti alle linee di trasporto pubblico interregionali, nazionali ed internazionali all’interno del nodo Anagnina”. Chiede altresì “di rilanciare le infrastrutture strategiche, in particolare l’ipotesi di un collegamento ferroviario con la capitale”.

È stata inoltre approvata, sempre all’unanimità, una mozione, a firma della consigliera Ersilia Lancia (Fratelli d’Italia), anch’essa relativa a “Delocalizzazione dell’autostazione Tiburtina per i mezzi adibiti alle linee di trasporto pubblico interregionali, nazionali e internazionali all’interno del nodo Anagnina”. Attraverso l’atto il Consiglio comunale “esprime preoccupazione e contrarietà per la scelta di spostamento del Terminal Autobus da Tiburtina e chiede che il sindaco prosegua nelle azioni già intraprese a tutela degli utenti aquilani, ponendo in essere ogni azione necessaria per contrastare la scelta di cui alla delibera numero 189 del 16 ottobre 2018 della giunta capitolina, valutando, ove necessario, un eventuale ricorso al Tribunale amministrativo regionale per l’impugnazione dell’atto”. Chiede, inoltre, “di attivarsi presso il competente Ministero affinché, convocato un tavolo con i rappresentanti degli enti locali e i rappresentanti di interessi diffusi, il Governo ponga la questione del collegamento su ferro tra l’Abruzzo e il Lazio tra le priorità delle sue azioni”.

Al termine della seduta il presidente del Consiglio comunale Roberto Tinari, consiglieri e assessori si sono uniti alla manifestazione di protesta, in relazione alla vicenda dello spostamento del Terminal, che si è svolta nel piazzale della stazione Tiburtina.

Il Presidente Tinari, inoltre, ha espresso "i ringraziamenti ai consiglieri comunali tutti, di maggioranza e di opposizione, che oggi a Roma hanno partecipato alla seduta dedicata alla delocalizzazione del terminal degli autobus extraregionali dalla stazione Tiburtina al nodo di Anagnina. Ringrazio inoltre tutto il personale del Comune dell’Aquila che ha reso possibile, in poco tempo, l’ottimo svolgimento della riunione di consiglio. L’assise comunale del capoluogo di Regione ha inteso manifestare il suo sentito dissenso contro l’inaccettabile decisione della giunta capitolina di spostare l’autostazione dei bus interregionali dove ogni giorno dall’Abruzzo approdano centinaia di abruzzesi per motivi di lavoro, studio e salute. Lo spostamento dell’hub sarebbe un duro colpo per i pendolari di tutta la regione, non possiamo permetterlo. Quando i cittadini chiamano è dovere di chi amministra il territorio rispondere con azioni forti, concrete e soprattutto unitarie".

 


Condividi questo contenuto

Eventi in agenda correlati

Immagini correlate

Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it