Comune dell'Aquila

Vertenza ex Ecare, il sindaco Biondi: "Subito tavolo di concertazione al Mise"

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Prossimi eventi

i cantieri dell\'immaginario 2019
Dal 06-07-2019
al 01-08-2019
vespe
Dal 27-07-2019
al 28-07-2019

Immagini dalla galleria

Il Parco del Sole
Concerto nella Basilica di Collemaggio (24 agosto)
I Cantieri dell'Immaginario
28 agosto
La serata musicale del 24 agosto
L'omaggio al Presidente della Repubblica
Anche Roberto Benigni all'inaugurazione
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
I Cantieri dell'Immaginario
La Dama della Croce (28 agosto)
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
L'Aquila Include
Digital'Aq
stazione appalti
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
16-01-2019
Vertenza ex Ecare, il sindaco Biondi: "Subito tavolo di concertazione al Mise"
 

“Convocare un tavolo di concertazione in tempi rapidi presso il Ministero dello Sviluppo economico per fare il punto sulla vertenza Olisistem start - ex ECare - e scongiurare il pericolo di trasferimento di 34 lavoratori che, pur tutelati dalla clausola sociale dalla società appaltatrice della commessa Acea-servizio idrico, sarebbero costretti a enormi disagi per mantenere il posto di lavoro sia sotto il profilo economico che personale”. A lanciare l’appello è il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi. “A questo si aggiunga un altro dato preoccupante – spiega il sindaco – A causa di questa emorragia di dipendenti c’è il rischio di abbassare la soglia di forza lavoro necessaria per il mantenimento, da parte dell’azienda, dello stabilimento aquilano. Una eventualità che questa territorio, che sta provando a risollevarsi dopo una profonda crisi economica e occupazionale, non può permettersi”. “Nei due incontri avuti con il vice premier e ministro per lo Sviluppo economico, Luigi Di Maio, avevo posto la questione e una delegazione di lavoratori lo ha incontrato nel giorno dell’Epifania. - conclude il sindaco- Attendo fiducioso un suo segnale per individuare un punto d’incontro tra parti datoriali e sociali che consenta di mantenere i livelli occupazionali e produttivi del sito aquilano del contact center”.

 


Condividi questo contenuto

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it