Comune dell'Aquila

Fondi per l'emergenza, Pelini: "Si chiedono sacrifici solo al Comune, altri continuano a prosciugare le risorse"

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

La Messa Solenne Pontificale (28 agosto)
I Subsonica in concerto (23 agosto)
Esibizione degli sbandieratori a Piazza Duomo (25 agosto)
varsavia4
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
I Cantieri dell'Immaginario
L'Orchestra Mozart, diretta dal Maestro Abbado (1)
26 agosto
varsavia6
26 agosto
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Censimento permanente 2018-2021
stazione appalti
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
27-12-2011
Fondi per l'emergenza, Pelini: "Si chiedono sacrifici solo al Comune, altri continuano a prosciugare le risorse"
 

“A noi si chiedono sacrifici, mentre le strutture commissariali continuano a prosciugare risorse che vengono sottratte all’emergenza e alla ricostruzione”.
Questo il commento dell’assessore all’Assistenza alla Popolazione Fabo Pelini a margine del consiglio comunale straordinario sul problema dei fondi per l’emergenza.
“Sia la Struttura di gestione dell’emergenza che la Struttura tecnica di Missione – ha proseguito Pelini - hanno costi elevatissimi per le spese relative al personale e ai loro mille consulenti. Basti pensare che solo lo stipendio del vice commissario Cicchetti ammonta a 230mila euro l’anno e che, appena qualche mese fa, il commissario Chiodi ha liquidato un’indennità aggiuntiva di 30mila euro, che si aggiunge allo stipendio ordinario, al coordinatore dell’Sge Roberto Petullà. Per i Comuni invece, e in particolare per quello dell’Aquila, che sostiene i maggiori carichi di lavoro, e per la Provincia, si tagliano i fondi. A fronte di questa disparità nella distribuzione delle risorse, i risultati e il ritorno, in termini di utilità, per i cittadini, sono evidenti. Le strutture commissariali, come è ormai chiaro a tutti, stanno letteralmente bloccando la ricostruzione, impantanata nella selva di ordinanze, spesso in contraddizione tra loro, e nella burocrazia bizantina legata all’esame dei progetti. A distanza di quasi tre anni dal sisma abbiamo ancora persone che vivono negli alberghi e la ricostruzione delle abitazioni più danneggiate, anche della periferia, è ferma. Se il Comune, che si fa carico quotidianamente dell’assistenza alla popolazione e dei problemi della ricostruzione, conducendo una lotta impari e ingrata contro la struttura commissariale, andrà incontro al blocco totale per via della carenza di personale, saranno i cittadini a pagare in prima persona, in termini di disagi e di ulteriori rallentamenti, il prezzo più alto a questa ingiustizia. Un’ingiustizia – ha concluso Pelini – che è sociale in primo luogo, poiché riguarda la condizione di difficoltà di migliaia di cittadini e investe il problema, gravissimo dopo il sisma, del lavoro e dell’occupazione, soprattutto dei giovani. Oltre a chiedere risorse aggiuntive bisogna pensare a razionalizzare quelle esistenti, reimpostando l’intera governance della ricostruzione, che deve tornare agli enti locali”.

 


Condividi questo contenuto

Immagini correlate

I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it