Comune dell'Aquila

Ricostruzione, il 15 marzo convegno sull'uso del colore; il sindaco Biondi: "Confronto sul decoro urbano cittadino"

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Prossimi eventi

Immagini dalla galleria

Il pubblico al concerto dei Subsonica (23 agosto)
I Cantieri dell'Immaginario
La serata musicale del 24 agosto
Il Parco del Sole
Il Parco del Sole
Il Parco del Sole
varsavia5
Anche Roberto Benigni all'inaugurazione
La partenza del Corteo storico della Bolla (28 agosto)
varsavia4
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
L'Aquila Include
Giro d'Italia 2019
stazione appalti
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
13-03-2019
Ricostruzione, il 15 marzo convegno sull'uso del colore; il sindaco Biondi: "Confronto sul decoro urbano cittadino"
 

“Con un seminario sul colore, inizia il percorso di confronto con ordini professionali, imprese, cittadinanza e organizzazioni a vario titolo interessate, sul decoro urbano della città dell’Aquila”. Così il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, annuncia il primo di una serie di corsi di formazione su “Architettura e cultura”.

L’appuntamento di lancio è proprio sul tema ‘Architettura e cultura del colore’ e si svolgerà venerdì 15 marzo, a partire dalle ore 9, nella sala convegni dell’Ance.

“Sarà il primo di una serie di appuntamenti che intendiamo promuovere per approfondire temi e strategie all’interno di un approfondimento sul futuro urbanistico e architettonico del territorio – spiega il primo cittadino – Un ciclo di eventi in cui si parlerà di arredamento urbano e riqualificazione degli spazi pubblici. Cittadini, imprese e tecnici potranno interfacciarsi con interlocutori di alto profilo, di livello nazionale, nell’ambito di un dibattito qualificato e qualificante per l’intera comunità”.

Dopo i saluti del primo cittadino sono previsti quelli del direttore della Soprintendenza unica archeologica, belle arti e paesaggio per L’Aquila e il Cratere, Alessandra Vittorini, dell’onorevole e già assessore all’urbanistica del Comune dell’Aquila, Luigi D’Eramo, e del dirigente del settore Rigenerazione urbana dell’ente comunale, Domenico de Nardis.

Seguiranno le relazioni di Pietro Zennaro, università Iuav di Venezia; Barbara Tomasoni, presidente categoria restauratori, associazione artigiani di Trento; Fabio Campolongo, funzionario Soprintendenza Beni culturali di Trento; Filiberto Lembo, Università della Basilicata; Giulia Muro, architetto; Antonio Romano, Head of Strategic StoDesign; Daniela Esposito, direttrice della Scuola di Specializzazione in beni architettonici e del paesaggio dell’Università di Architettura di Roma Valle Giulia; Clementina Petrocco, direttrice del Centro di Psicologia e Psicoterapia dell’Aquila; Leonardo Pelagatti, Colour Consultant, Cromology Italia S.p.A.. L’evento è promosso dal Comune dell’Aquila, in collaborazione con Mibac, gli ordini degli architetti e degli ingegneri della provincia dell’Aquila, Ance L’Aquila, i collegi dei geometri e dei periti industriali della provincia dell’Aquila e l’ordine degli psicologi d’Abruzzo.

 


Condividi questo contenuto

Immagini correlate

I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it