Comune dell'Aquila

Emergenza, Stefania Pezzopane: "Con il 2012 inizi una nuova fase"

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

Esibizione degli sbandieratori a Piazza Duomo (25 agosto)
Il Corteo Storico della Bolla lungo viale di Collemaggio (28 agosto)
La lettura della Bolla del Perdono (28 agosto)
Gli ultimi istanti della ricorrenza annuale del primo Giubileo della storia (29 agosto)
"Roma incontra L'Aquila" (27 agosto)
I Cantieri dell'Immaginario
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
I tre tocchi alla Porta Santa (28 agosto)
I Cantieri dell'Immaginario
La chiusura della Porta Santa (29 agosto)
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Censimento permanente 2018-2021
stazione appalti
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
07-01-2012
Emergenza, Stefania Pezzopane: "Con il 2012 inizi una nuova fase"
 

“Il 2012 è iniziato bene, con una proroga da parte del Governo delle disposizioni per l’emergenza e la ricostruzione. Con il nuovo anno, però, deve iniziare una nuova fase, che segni l’avvio della ricostruzione vera”.
Questo l’auspicio per l’anno appena iniziato dell’assessore alle Politiche sociali Stefania Pezzopane.
“Bisogna che l’intero sistema legato alla ricostruzione, non solo quella della abitazioni e dei monumenti, ma anche quella economica e sociale, cambi radicalmente passo - ha proseguito Stefania Pezzopane - e che si realizzi una vera e propria inversione di tendenza rispetto a quello che è accaduto nell’ultimo anno e mezzo. In questo periodo, infatti, sono state messe da parte e spesso tralasciate e sottovalutate problematiche fondamentali per la popolazione aquilana. Basti pensare - ha proseguito l’assessore - alla ricostruzione del centro storico mai partita, al blocco inspiegabile anche di quella delle abitazioni più danneggiate della periferia, con migliaia di pratiche ferme, alle scuole ancora nei Musp, alla chimera della zona franca, ai piani di ricostruzione, invocati dal commissario come una panacea per tutti i problemi irrisolti e, ora che sono stati presentati, lasciati in un cassetto, alla mancanza di politiche strutturali per i gravissimi problemi di carattere sociale, una vera e propria emergenza che riguarda ormai centinaia e centinaia di famiglie”.
“Per questa ragione - ha aggiunto l’assessore Pezzopane - rivolgo un appello al presidente del consiglio Mario Monti perché venga all’Aquila a vedere di persona come stanno le cose, coinvolgendo anche i ministri Riccardi e Fornero, il cui apporto sarà decisivo per la città dell’Aquila e per tutto il cratere. È assolutamente necessario avviare una programmazione ragionata ed efficace delle politiche sociali, in modo da poter attuare interventi strutturali in favore delle famiglie, dei giovani, delle fasce deboli e dei comparti del lavoro, dell’innovazione e della formazione. La situazione congiunturale, unita al dramma del sisma e alla persistente emergenza, hanno infatti acuito i fenomeni di disagio sociale, rendendo pressoché inderogabili e assolutamente indispensabili interventi e piani di sostegno, interventi e piani per occorrono strumenti e risorse. Al Governo - ha concluso Pezzopane - invierò un’adeguata documentazione che ricostruisca il quadro del fabbisogno sociale, chiedendo contestualmente di avviare un confronto. L’Aquila vuole e deve rinascere, ma non può farcela da sola”.

 


Condividi questo contenuto

Immagini correlate

I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it