Comune dell'Aquila

Teatro comunale, ritrovato il fondale del palcoscenico del 1820; sopralluogo del sindaco Biondi con Mibac e Tsa

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

Il Corteo storico della Bolla attraversa la città (28 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
La raffigurazione della ricostruzione (24 agosto)
Il pubblico al concerto dei Subsonica (23 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
varsavia4
L'Orchestra Mozart, diretta dal Maestro Abbado (1)
Il Corteo di rientro della Bolla (29 agosto)
Il Parco del Sole
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
L'Aquila Include
Digital'Aq
stazione appalti
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
13-07-2019
Teatro comunale, ritrovato il fondale del palcoscenico del 1820; sopralluogo del sindaco Biondi con Mibac e Tsa
 
Teatro

“Nel corso dei lavori di ricostruzione e consolidamento del Teatro Comunale sono riaffiorate delle meravigliose decorazioni a rilievo sulle volte dell’ingresso ed è stato ritrovato un fondale del palcoscenico, risalente al 1820”, racconta il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, che ha effettuato un sopralluogo della struttura, sede storica del Teatro Stabile d’Abruzzo. Oltre a Errico Centofanti, uno dei fondatori del TSA, erano presenti i rappresentanti dell’Ente e l’architetto Elisabetta Fabbri, uno dei massimi esperti internazionali di edifici teatrali, capogruppo della progettazione preliminare e definitiva del Teatro Comunale. La Fabbri si è occupata, tra gli altri, della parte monumentale della Scala, della ricostruzione della Fenice e del Petruzzelli. Ad accoglierli nel cantiere, il direttore dei lavori, l’architetto Augusto Ciciotti, del Segretariato regionale Mibac. “Siamo davanti ad una ricostruzione complessa, fatta di interventi di restauro e di rifacimento di altissimo livello. Ringrazio il Mibac per aver messo a disposizione le migliori professionalità e competenze a servizio della comunità aquilana nell'opera di recupero di uno dei suoi simboli identitari - ha osservato il sindaco - Oggi, dopo le prime immagini della distruzione dell’aprile 2009, tocchiamo con mano l’imponenza e l’ampiezza delle opere portate avanti e ancora da completare. Il Comune, quale proprietario dell’immobile, insieme alla Sovrintendenza ha un unico obiettivo: quello di riconsegnare al più presto l’edifico alla città, ma anche di assicurarsi che gli interventi tecnico-teatrali, come quello riguardante il palcoscenico, vengano eseguiti secondo il progetto firmato dall’architetto Fabbri”.

 


Condividi questo contenuto

Immagini correlate

27 agosto
La Messa Solenne Pontificale (28 agosto)
I Cantieri dell'Immaginario
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
La serata conclusiva (29 agosto)
Il pubblico al concerto dei Subsonica (23 agosto)

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.