Comune dell'Aquila

Alloggi Case e Map, pubblicati bandi per l'assegnazione

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

I Cantieri dell'Immaginario
Il Parco del Sole
26 agosto
L'omaggio alle spoglie mortali del Papa Santo (28 agosto)
La Messa Solenne Pontificale (28 agosto)
Il Parco del Sole
Il Parco del Sole
I Cantieri dell'Immaginario
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
L'Aquila Include
Digital'Aq
stazione appalti
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
01-08-2019
Alloggi Case e Map, pubblicati bandi per l'assegnazione
 

Fino al 30 agosto è possibile presentare domande per partecipare alla selezione per ottenere l'assegnazione di un alloggio del progetto Case o Map. Lo ha reso noto l'assessore alle politiche sociali del Comune dell'Aquila, Francesco Cristiano Bignotti, che aveva anticipato la notizia qualche giorno fa, in occasione del via libera a questa operazione da parte della Giunta comunale.

“Sono due gli avvisi emanati dal settore Politiche per il benessere della persona – ha ricordato Bignotti – uno che mette a disposizione 50 alloggi dedicati a giovani coppie, con o senza figli, o nuclei monoparentali, i cui componenti abbiano un’età non superiore a 45 anni, con reddito complessivo lordo compreso tra 6.000 euro e 35.000 euro, e un altro che dà la disponibilità di 30 alloggi per persone separate o divorziate, oppure componenti di coppie in corso di separazione legale, con o senza figli, a condizione che sia stato presentato ricorso per separazione precedentemente alla data di pubblicazione dell’avviso pubblico, con reddito complessivo lordo compreso tra 6.000 euro e 30.000 euro”.

L’assessore Bignotti ha inoltre precisato che “per coloro i quali saranno assegnati gli alloggi, il canone da corrispondere verrà calcolato in base alle fasce isee, a seguito di presentazione del documento reddituale entro un mese dall'assegnazione stessa. Tra i vari requisiti di accesso, c'è la residenza nel comune dell'Aquila o in uno dei comuni della mobilità da almeno 5 anni consecutivi. Tra le premialità invece, sono presenti i punteggi per l'anzianità di residenza sul territorio, la disabilità, la presenza di figli e la più giovane età dei richiedenti. Gli uffici comunali in Viale Aldo Moro, 30, preposti alla raccolta delle domande – ha concluso Bignotti - sono a disposizione anche per fornire ai cittadini qualsiasi altro tipo di informazione".

I Comuni dell’ambito di mobilità dell’Aquila sono i seguenti: Barete, Barisciano, Fossa, Lucoli, Ocre, Pizzoli, Poggio Picenze, Prata d’Ansidonia, Rocca di Cambio, Rocca di Mezzo, San Demetrio, San Pio, Sant’Eusanio, Scoppito, Tornimparte, Villa Sant’Angelo.

I bandi in questione sono pubblicati sul sito internet del Comune dell’Aquila (http://www.comune.laquila.it/index.php?id_oggetto=18&id_cat=0&id_doc=1785&id_sez_ori=56&template_ori=3&&gtp=1 per le giovani coppie, http://www.comune.laquila.it/index.php?id_oggetto=18&id_cat=0&id_doc=1786&id_sez_ori=56&template_ori=3&&gtp=1 soggetti separati o divorziati)

 


Condividi questo contenuto

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it