Comune dell'Aquila

Asili nido convenzionati, Giunta delibera l'aggiornamento del corrispettivo; Bignotti: "Risolto il problema dopo anni di blocco"

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Prossimi eventi

de historia
Dal 22-10-2019
al 24-10-2019

Immagini dalla galleria

L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Il Parco del Sole
27 agosto
La serata conclusiva (29 agosto)
Il Parco del Sole
Il Parco del Sole
I Subsonica in concerto (23 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Anche Roberto Benigni all'inaugurazione
Il Presidente Napolitano si congratula con il Maestro Abbado
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
L'Aquila Include
Digital'Aq
stazione appalti
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
07-08-2019
Asili nido convenzionati, Giunta delibera l'aggiornamento del corrispettivo; Bignotti: "Risolto il problema dopo anni di blocco"
 

La giunta comunale dell’Aquila ha deliberato l’aggiornamento del corrispettivo settimanale in favore degli asili nido privati autorizzati e accreditati per l’erogazione dei servizi educativi della prima infanzia, convenzionati con il Comune. Lo hanno reso noto il sindaco Pierluigi Biondi e l’assessore alle Politiche sociali, Francesco Cristiano Bignotti, che ha proposto il provvedimento approvato dall’esecutivo.

"Finalmente è stata sbloccata una situazione, rimasta ingessata per anni – hanno dichiarato Biondi e Bignotti - Il convenzionamento con i nidi privati accreditati ha come finalità quella di consentire l’accesso al servizio ad un numero maggiore di famiglie aquilane, inserendo presso le strutture stesse anche i bambini della graduatoria comunale, con oneri, in tutto o in parte, a carico del bilancio comunale”.

“L’adeguamento dei corrispettivi – hanno proseguito il sindaco e l’assessore alle Politiche sociali – potrebbe consentire in futuro, in presenza delle necessarie risorse finanziarie, anche l’incremento del numero dei bambini accoglibili in queste strutture, permettendo all’ente il mantenimento dei livelli qualitativi e quantitativi dei servizi offerti, con costi peraltro inferiori rispetto a quelli da sostenere per garantire il servizio secondo modalità alternative. Nei prossimi giorni si cercherà anche di risolvere ulteriori criticità legate alle convenzioni”.

Biondi e Bignotti hanno concluso precisando che “insieme al settore comunale che si occupa del Patrimonio, e quindi insieme all'assessore Vittorio Fabrizi, si sta anche perfezionando l'iter per emanare un bando pubblico per la gestione della struttura Ape Tau, con funzione sempre di asilo nido convenzionato ed accreditato. Continua quindi il percorso di analisi delle criticità e di risoluzione delle stesse con azioni concrete e stabili nel tempo."

 


Condividi questo contenuto

Eventi in agenda correlati

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it