Comune dell'Aquila

Nove Martiri: il discorso del Sindaco Biondi

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Prossimi eventi

de historia
Dal 22-10-2019
al 24-10-2019

Immagini dalla galleria

varsavia6
Il Sindaco Massimo Cialente accende il braciere della Pace a Piazza Palazzo (23 agosto)
varsavia4
Il Parco del Sole
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
La Dama della Croce (28 agosto)
Il Parco del Sole
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Concerto nella Basilica di Collemaggio (24 agosto)
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
L'Aquila Include
Digital'Aq
stazione appalti
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
25-09-2019
Nove Martiri: il discorso del Sindaco Biondi
 

Saluto le autorità, i docenti, i dirigenti scolastici, gli ospiti tutti presenti.

Cari, ragazze e ragazzi, mi rivolgo a voi che con la vostra esuberante giovinezza siete portatori di vita e di speranza in questo angolo del ricordo, dove nove giovani aquilani trovarono la morte.

Il loro sacrificio li ha resi indimenticabili ed essendo poco più che adolescenti, nell’immaginario collettivo, sono rimasti giovani, con la loro spinta ribellistica e la loro radicale scelta di vita. Sono simboli di un pezzo di storia tragica della nostra città, incastrata ad altri pezzi di storia.

Spesso la contrapposizione ideologica fa del passato un terreno di scontro, invece che un luogo di condivisione. E così usa le vittime di ogni genere come rivendicazioni di parte. Oggi, il compito dei luoghi formativi della società, a partire dalla scuola, è di avvicinare i giovani al passato, alle proprie origini, con il senso della purezza, della curiosità, lasciandosi contaminare senza farsi irretire dalle facili tendenze. La memoria, infatti, non può essere un fatto imposto o di pochi perché se così è nessuno di noi, potrà sentirsi libero nel confronto, scevro dalle certezze e delle verità personali. La storia non può essere un’arma da usare contro qualcuno, ma è conoscenza, approfondimento, analisi. Da usare per qualcosa, per non ripetere errori, per imparare. Il compito dei grandi è quello di coltivare la memoria, la nostra memoria, e consegnare a voi ragazzi, gli strumenti di comprensione, accrescendo la vostra capacità critica.

Solo così riusciremo a formare una memoria realmente condivisa, presupposto essenziale per la pacificazione nazionale, dove diventare grandi nel rispetto delle idee e delle culture altre, dove la conoscenza è l’elemento cardine per sviluppare istinto di libertà, dove essere puri nel giudizio, liberi di plasmare la vita secondo noi stessi e avere il coraggio di appartenere a noi stessi. Solo così sarete parte di una memoria realmente collettiva, altra, pensante, eterogenea. Così, cresciuti e franchi, non cercheremo nemici dove non ci sono, non cercheremo sempre e solo ciò che ci divide, ma ci incontreremo nelle cose che ci uniscono, come l’amore per L’Aquila, come la bellezza della cultura, come la inalienabilità dell’essere liberi.

Il sindaco
Pierluigi Biondi

 


Condividi questo contenuto

Eventi in agenda correlati

de historia
Dal 22-10-2019
al 24-10-2019
i cantieri dell\'immaginario 2019
Dal 06-07-2019
al 01-08-2019

Immagini correlate

L'Amphisculpture di Beverly Pepper
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Il Parco del Sole
Il Parco del Sole
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
L'Amphisculpture di Beverly Pepper

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it