Comune dell'Aquila

Coronavirus, residenza anziani CSA ex Onpi: accessi interdetti e interventi continui su ambienti e ospiti

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

L'Amphisculpture di Beverly Pepper
I Cantieri dell'Immaginario
Il Corteo Storico della Bolla arriva al piazzale di Collemaggio (28 agosto)
Il rito di chiusura della Porta Santa della Basilica di Collemaggio (29 agosto)
varsavia4
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
La Dama della Croce (28 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
La raffigurazione della ricostruzione (24 agosto)
Il Corteo di rientro della Bolla (29 agosto)
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
Gare e appalti
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
Digital'Aq
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
28-03-2020
Coronavirus, residenza anziani CSA ex Onpi: accessi interdetti e interventi continui su ambienti e ospiti
 
Vincilvirus definitivo

Interventi di sanificazione frequenti e monitoraggio continuo delle condizioni di salute degli ospiti, escludendo contatti per la tutela della loro salute. Questa la situazione nella residenza della casa albergo ex Onpi del Comune dell’Aquila, gestita dal Centro servizi anziani.

Lo rende noto il sindaco Pierluigi Biondi, ribadendo la massima attenzione nei confronti della residenza per la terza etā fin dall’inizio dell’emergenza coronavirus.

“La sanificazione degli ambienti dell’immobile, per quanto riguarda la parte gestita dal Csa, č stata accorta e continua –ha spiegato Biondi – sono stati posizionati dispenser per l’igienizzazione e lastre in plexiglass ai front office e alla reception. Il monitoraggio della temperatura corporea degli ospiti č attuato quotidianamente attraverso termometri a raggi infrarossi e il personale č stato potenziato con 2 operatori socio sanitari”.

“Certo, le misure adottate comportano sacrifici anche e soprattutto, purtroppo, per i parenti dei nostri ospiti – ha osservato ancora Biondi – La recente ordinanza n. 16 del  Presidente della Regione, per necessitā legate alla diffusione dell’emergenza coronavirus, ha fornito delle prescrizioni molto rigide sulla gestione delle residenze sociosanitarie in Abruzzo. Era indispensabile, per la salute di tutti e, nel nostro caso, proprio delle persone che vivono  all’interno dell’ex Onpi. Del resto – ha aggiunto il sindaco Biondi – il consiglio di amministrazione e la direzione del Centro servizi anziani, che gestisce la struttura, aveva giā messo in atto delle misure significative, come la chiusura di bar e ristorante all’utenza esterna e una decisa stretta alle visite fino a alla sospensione delle stesse, come disposto dal direttore sanitario della residenza”. “Di questa situazione – ha concluso Biondi – il Csa ha informato i congiunti, che hanno in gran parte civilmente condiviso, comprendendo la gravitā del momento che stiamo vivendo. Proprio per i parenti sono particolarmente dispiaciuto, ma in questo periodo la tutela della salute di tutti, anziani in particolare, č inevitabilmente una prioritā”.

Si ricorda che informazioni sul coronavirus sono reperibili sul sito internet del Comune dell'Aquila, a questo indirizzo https://www.comune.laquila.it/pagina1928_coronvirus-covid-19.html. Per quanto riguarda invece gli aggiornamenti quotidiani del sindaco, il video č visibile sulla web tv del Comune, a questo indirizzo https://www.youtube.com/watch?v=Vx6ons1otCo&feature=youtu.be

 

 


Condividi questo contenuto

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.