Comune dell'Aquila

Coronavirus: raccolta rifiuti cittadini positivi, Asm attiva linea telefonica e casella posta elettronica dedicati

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

L'Amphisculpture di Beverly Pepper
L'omaggio alle spoglie mortali del Papa Santo (28 agosto)
26 agosto
Il Presidente Napolitano si congratula con il Maestro Abbado
La raffigurazione della ricostruzione (24 agosto)
Il Parco del Sole
Il pubblico al concerto di Grignani (29 agosto)
Il Corteo storico della Bolla attraversa la città (28 agosto)
Concerto nella Basilica di Collemaggio (24 agosto)
Il Parco del Sole
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
Gare e appalti
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Capitale europea dello sport 2022
Fascicolo del cittadino
Digital'Aq
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
13-11-2020
Coronavirus: raccolta rifiuti cittadini positivi, Asm attiva linea telefonica e casella posta elettronica dedicati
 

Asm ha attivato un numero telefonico e una casella di posta elettronica dedicati esclusivamente alla raccolta dei rifiuti dei cittadini positivi al coronavirus. 08624459219, da contattare in orario di ufficio, oppure covid19@asmaq.it sono i riferimenti che dovranno essere contattati dalle persone costrette a isolamento domiciliare a causa del contagio. “Il recupero sarà effettuato dal personale davanti l’uscio, sia che si tratti un condominio che di un’abitazione singola: nessuno dovrà uscire di casa per conferire nei contenitori condominiali. - spiegano il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e il presidente di Asm, Lanfranco Massimi – I rifiuti dovranno essere conferiti, senza differenziazione, in un duplice o triplice sacco nero chiuso con molta attenzione con un nastro, o dei lacci, che saranno forniti dall’azienda stessa”. “Il ritiro sarà effettuato dagli operatori che, per l’occasione, usufruiranno di locali appositi e non entreranno in contatto con i colleghi mentre i rifiuti, trascorso il termine di nove giorni di ‘quarantena’, saranno smaltiti come indifferenziato”. “Si tratta di un servizio aggiuntivo rispetto a quello già attivo e che già si svolge sulla scorta dei dati forniti dalla Asl, che dovrà continuare a segnalare le positività. In questo modo, però, vogliamo fornire un contributo in questo momento di grande stress per le strutture sanitarie. Chiediamo a tutti coloro che fossero interessati di contattare il numero telefonico o scrivano una mail in modo da poter organizzare il servizio, valido anche per i comuni convenzionati con Asm, e, soprattutto, di rispettare scrupolosamente le indicazioni che verranno fornite” concludono Biondi e Massimi.

 


Condividi questo contenuto

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.