Comune dell'Aquila

Opere d'arte donate al Comune ed abbandonate nei magazzini: una vergogna! Interrogazione urgente di Lelio De Santis.

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

I Subsonica in concerto (23 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
varsavia4
La Basilica di Santa Maria di Collemaggio
26 agosto
varsavia3
L'Orchestra Mozart, diretta dal Maestro Abbado (2)
Il Parco del Sole
Il Parco del Sole
Il Piano per le emergenze
URP telematico
SMARTSAL
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
Gare e appalti
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
informagiovani - L'AQUILA
Open Data L'Aquila
Capitale europea dello sport 2022
Fascicolo del cittadino
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
13-04-2021
Opere d'arte donate al Comune ed abbandonate nei magazzini: una vergogna! Interrogazione urgente di Lelio De Santis.
 

Da tempo, avevo rappresentato alla Giunta comunale lo stato di abbandono in cui versano centinaia di opere d'arte, dipinti e quadri, donati al Comune per essere goduti e fruiti dai cittadini e dai turisti. Le mie preoccupazioni sono rimaste inascoltate ed ora dobbiamo registrare la sentenza del TAR che ha condannato il Comune per inadempienze nella cura e nella gestione delle opere di Tito Pellicciotti, donate nel 1996, intimando la immediata restituzione delle stesse agli eredi! Una vera vergogna, che tocca la sensibilitą degli uomini di cultura e la storia di una cittą, ma soprattutto chiama in causa la serietą e la responsabilitį degli amministratori comunali, che dovrebbero chiedere scusa pubblicamente gli eredi del grande pittore Pellicciotti. Da parete mia, ho presentato immediatamente un'interrogazione urgente al Sindaco, Pierluigi Biondi, per fare chiarezza sull'accaduto e per sapere come intende curare e gestire le centinaia di quadri e dipinti, impolverati ed abbandonati in scantinati o magazzini anche non custoditi. Propongo, altresģ, un Progetto specifico di riordino, di inventario e di valorizzazione del grande patrimonio di opere in possesso del Comune, impegnando giovani diplomati o laureati disoccupati. Sarebbe un bel segnale, dopo tanta grettezza, per una cittą che ogni tanto pretende di essere Capitale della cultura!       

Lelio De Santis 
Capogruppo Cambiare Insieme - Italia dei Valori

 


Condividi questo contenuto

Eventi in agenda correlati

Immagini correlate

Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.