Comune dell'Aquila

'Assemblea cittadina per il problema del rischio di restituzione del 100% dei contributi Inps e Inail sospesi dopo il terremoto, il Sindaco: "Situazione estremamente difficile"

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

26 agosto
varsavia1
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Il Corteo Storico della Bolla lungo viale di Collemaggio (28 agosto)
Il Parco del Sole
I Cantieri dell'Immaginario
L'Orchestra Mozart, diretta dal Maestro Abbado (3)
Il concerto inaugurale
varsavia2
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
L'Aquila Include
Digital'Aq
stazione appalti
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
22-10-2012
'Assemblea cittadina per il problema del rischio di restituzione del 100% dei contributi Inps e Inail sospesi dopo il terremoto, il Sindaco: "Situazione estremamente difficile"
 

"In questo momento la situazione aquilana è estremamente difficile. Pochi come me, hanno il polso reale della situazione, della disperazione. Abbiamo davvero tirato la corda - è quanto ha affermato il Sindaco Massimo Cialente, in apertura dell'Assemblea Cittadina per studiare le iniziative sulla minaccia di restituzione del 100% delle tasse sospese dopo il terrmoto -. Dal 31 di agosto sino agli ultimi DPCM ( decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri ) della scorsa settimana, noi siamo sospesi. Sono tre mesi che non abbiamo nulla per pagare il CAS ( contributo di autonoma sistemazioe ) a questo si associa una crisi industriale pesantissima, una per tutte i licenziamenti di Finmek.
La ricostruzione deve assolutamente partire, come unico momento capace di smuovere l'economia.
Resta, in questo quadro, un qualcosa di allucinante: una legge, la 183, che stabilisce la restituzione al 40 percento. Una legge per la quale abbiamo preso le botte, per la quale alcuni aquilani sono ora sotto processo.
E ore che fanno? Ci chiedono di restituire il 100 percento di questi contributi. Una cosa inaccettabile perché avviene solo sul cratere dell'Aquila: siamo, ormai, all'accanimento. Dobbiamo decidere, ora, il da farsi.
Le mie proposte sono queste: una manifestazione davanti alla sede dell'INPS, come segnale forte, che ci veda tutti uniti e che arrivi a Roma; la creazione di un gruppo di avvocati perché, sono sicuro, possiamo impugnare questa circolare vergognosa; un incontro col Presidente del Consiglio Monti o col Sottosegretario, insieme ad esperti che abbiano chiara la situazione; infine, se nessuno continua a capirci, vi chiedo di tornare a Roma a manifestare contro il pagamento di questi contributi, che distruggerebbe un territorio dove nulla è ripartito".

 


Condividi questo contenuto

Immagini correlate

I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.