Sezione salto blocchi

Piano di informatizzazione

La Giunta Comunale ha approvato con deliberazione n. 60 del 17.2.2015 il Piano di Informatizzazione delle procedure per la presentazione di istanze, dichiarazioni e segnalazioni da parte di cittadini e imprese, ai sensi del D.L. 90/2014, art. 24, c. 3 bis, che ne ha introdotto l'obbligo di adozione anche da parte degli Enti locali. La definizione del Piano, comporterà un’attività complessa, riguardante tutte le articolazioni dell’Amministrazione comunale ed avrà inizio con la ricognizione e la mappatura dei procedimenti amministrativi, passando per l’analisi dei requisiti tecnici (hardware e software) dei sistemi informativi comunali, fino all’erogazione di servizi totalmente informatizzati, ai quali i cittadini potranno accedere autenticandosi attraverso il Sistema Pubblico di identità digitale – SPID.
Le attività previste all’interno del Piano di informatizzazione, saranno realizzate nel triennio 2015-2017, in collaborazione con SED SpA – Centro Informatico comunale – e con le ditte fornitrici dei software in uso presso l'Ente, a seguito dello stanziamento di adeguate risorse economiche.

 

Il Piano di Informatizzazione delle procedure(wordpdf)