Comune dell'Aquila

Nessun favoritismo del Sindaco e del Comune in favore di una sua congiunta per il riacquisto dell'abitazione sostitutiva di quella distrutta dal terremoto; la precisazione dell'Avvocatura dell'Ente

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

Il pubblico al concerto di Grignani (29 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
I tre tocchi alla Porta Santa (28 agosto)
"Roma incontra L'Aquila" (27 agosto)
La serata conclusiva (29 agosto)
L'Orchestra Mozart, diretta dal Maestro Abbado (2)
La Messa Solenne Pontificale (28 agosto)
La raffigurazione della ricostruzione (24 agosto)
La Basilica di Santa Maria di Collemaggio
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
L'Aquila Include
Digital'Aq
stazione appalti
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
11-01-2014
Nessun favoritismo del Sindaco e del Comune in favore di una sua congiunta per il riacquisto dell'abitazione sostitutiva di quella distrutta dal terremoto; la precisazione dell'Avvocatura dell'Ente
 

In riferimento ad alcune notizie apparse su organi di informazioni e relative alla normale operazione di riacquisto dell'alloggio sostitutivo di quello distrutto dal sisma da parte di una congiunta del Sindaco Massimo Cialente, l'Avvocatura comunale ha diramato la seguente nota.

"Si premette che l' accesso, da parte della sig.ra Tiziana Ussorio, al contributo, di cui al D.L. 39/2009 ed all' art. 5 dell' OPCM 3892/2010, inteso all' estinzione, mediante accollo alla Fintecna S.p.A., del mutuo contratto per l' acquisto dell' abitazione principale è avvenuto senza alcun intervento da parte del Comune.
Identiche operazioni di accollo risultano essere state condotte dalla Fintecna per decine di casi analoghi, in conformità alla citata normativa emergenziale.
Presso il Comune, attraverso la cosiddetta filiera, la sig.ra Ussorio ha presentato istanza, ai sensi dell' art. 1 seguenti dell' OPCM 3790/2009 per l' acquisto di un alloggio sostitutivo rispetto a quello, sito in via L. Sturzo 39 all' interno di una palazzina crollata istantaneamente a causa del sisma del 6.4.2009 travolgendo numerosi dei residenti.
Tale istanza è stata istruita dalla cosidetta "filiera", mediante perizia di stima del Consorzio CINEAS condotta, secondo la direttiva del Commissario Delegato per la Ricostruzione n. 14191/AG del 14.7.2010, in conformità ai valori pubblicati dall' OMI (Osservatorio Mercato Immobiliare), organismo dell' Agenzia delle Entrate, con riferimento all' ante-sisma; il Comune ha pertanto corrisposto alla sig.ra Ussorio esattamente l'importo stimato per circa 1700 euro al metro quadrato da Cineas riferito ad unità immobiliare sita al di fuori del Centro Storico, importo sensibilmente inferiore rispetto alla valutazione in precedenza svolta dall' UTE per conto di Fintecna S.p.A. (pari a 2.700 € a mq )
La sig.ra Ussorio ha quindi agito in giudizio dinanzi al Tribunale Amministrativo Regionale (ricorso n. 673/2011), per lamentare l' esiguità della somma ricevuta.
Il Comune, in conformità ad apposita deliberazione della Giunta Comunale, ha resistito alla domanda in maniera articolata e ferma, come comprovano gli stralci degli atti difensivi pubblicati.
Il TAR, con sentenza n. 695/2012, ha ritenuto la propria incompetenza trattandosi di questione spettante al Tribunale Ordinario; la sig.ra Ussorio ha quindi avviato presso il Tribunale Civile dell' Aquila un nuovo giudizio (RGAC 259/2013), tuttora pendente, nel quale il Comune si è costituito a difesa del corretto operare degli uffici propri e dello Stato, negando seccamente la spettanza di qualsiasi ulteriore contributo o indennizzo.
In nessun modo il riferito rapporto di affinità con il Sindaco On. Cialente ha determinato favoritismi o riguardi per la sig.ra Ussorio, nè in sede amministrativa, per quanto risulta dall' obiettivo esame dei fatti, nè, tantomeno, in sede giudiziaria."

Avv. Domenico de Nardis

 


Condividi questo contenuto

Eventi in agenda correlati

Immagini correlate

Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it