Comune dell'Aquila

Aeropoto, Tribunale: "il terreno è di proprietà del Comune". Il 18 luglio scadono i termini per partecipare alla gara per la gestione dello scalo

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

Esibizione degli sbandieratori a Piazza Duomo (25 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Il Parco del Sole
Il Parco del Sole
"Roma incontra L'Aquila" (27 agosto)
varsavia5
Il Corteo storico della Bolla attraversa la città (28 agosto)
Il Parco del Sole
26 agosto
Concerto nella Basilica di Collemaggio (24 agosto)
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
L'Aquila Include
Digital'Aq
stazione appalti
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
07-07-2011
Aeropoto, Tribunale: "il terreno è di proprietà del Comune". Il 18 luglio scadono i termini per partecipare alla gara per la gestione dello scalo
 

Il tribunale dell’Aquila ha rigettato il ricorso, presentato dall’Aero Club L’Aquila, contro l’ordinanza, emessa dallo stesso tribunale, con la quale si ribadiva che l’Aero Club non aveva nessun titolo per gestire l’Aeroporto dei Parchi dell’Aquila.
“Nella fattispecie in oggetto - si legge nella sentenza - va rilevata l’insussistenza dei presupposti invocati dall’Aero Club ricorrente ai fini della tutela possessoria, per cui non risulta che il Comune abbia agito in carenza del potere amministrativo, anzi - prosegue il testo - è vero il contrario, laddove l’ente pubblico ha contestato la persistenza in capo al ricorrente dei requisiti per la prosecuzione della concessione amministrativa. L’escomio coattivo operato dal Comune, quindi, appare del tutto legittimo, trattandosi di attività amministrativa di diritto pubblico e di atto di autotutela spettante alla pubblica amministrazione su bene pubblico detenuto sine titulo da un privato”. Il Comune era rappresentato nel procedimento dall’avvocato Domenico De Nardis, dirigente del settore legale.
“Abbiamo riaffermato - ha dichiarato il vice sindaco e assessore allo Sviluppo dell’area aeroportuale Giampaolo Arduini - un sacrosanto principio, vale a dire che il Comune ha la piena disponibilità del sedime aeroportuale”.
Arduini è intervenuto anche sulla questione del rapporto con l’amministrazione separata di Preturo. “Nei giorni scorsi - ha aggiunto il vice sindaco - abbiamo tenuto un incontro, cui hanno preso parte l’assessore all’Ambiente Alfredo Moroni e il presidente dell’amministrazione separata Antonio Nardantonio, per dirimere anche la vicenda della regolamentazione dei rapporti tra Comune e Amministrazione separata di Preturo, sempre in riferimento ai terreni su cui insiste l’Aeroporto, e possiamo dire di essere sulla buona strada per una positiva soluzione”.
Il vice Sindaco Arduini ricorda inoltre che il 18 luglio scadono i termini per partecipare alla gara per l'affidamento della gestione del dell'aeroporto dei Parchi dell'Aquila. Il bando e i documenti si possono scaricare dalla sezione gare dell'area "Concorsi, gare e avvisi" del canale "Amministrazione".

 


Condividi questo contenuto

Eventi in agenda correlati

Dal 06-10-2016
al 08-10-2016

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it