Comune dell'Aquila

"Il parto anonimo", sabato 12 marzo convegno a Palazzetto dei Nobili organizzato dall'associazione culturale "Gli amici di Rottweil"

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Esibizione degli sbandieratori a Piazza Duomo (25 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
I Cantieri dell'Immaginario
Il Parco del Sole
Il Parco del Sole
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Il Parco del Sole
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
L'Aquila Include
Digital'Aq
stazione appalti
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
11-03-2016
"Il parto anonimo", sabato 12 marzo convegno a Palazzetto dei Nobili organizzato dall'associazione culturale "Gli amici di Rottweil"
 
Rottweil

Sabato 12 marzo, alle ore 17.00, nel Palazzetto dei Nobili in Piazza S. Margherita a L'Aquila, si svolgerà una tavola rotonda su un argomento di essenziale importanza per circa quattrocentomila cittadini italiani: il parto anonimo, le sue implicazioni e la necessità di bilanciamento dei diritti. L'iniziaitva è curata dall'associazione culturale italo-tedesca "Gli amici di Rottweil". Secondo l'attuale normativa, infatti, è ancora impossibile, ad oggi, esercitare il diritto alla conoscenza delle proprie origini da parte dei cittadini non riconosciuti alla nascita, nonostante la Sentenza del 18 novembre 2013 della Corte Costituzionale e l'approvazione, alla Camera dei Deputati, il 18 giugno scorso, della modifica della norma, in quanto il provvedimento definitivo è fermo da giugno al Senato in attesa di discussione in Commissione Giustizia.
Conoscere le proprie origini biologiche, da parte di coloro che le ricercano, ha poco a che fare con la biologia, ma molto con il senso che attribuiscono alla vita e a se stessi. È inevitabile che i figli non riconosciuti alla nascita, che non conoscono né il nome né il volto dei loro genitori e degli antenati, si sentano mancanti di un pezzo che gli appartiene profondamente. Al di là della necessità di conoscere la propria biologia per poter prevenire e curare malattie ereditarie, essi si pongono l'interrogativo "Chi sono io?, Qual è il luogo geografico, sociale, culturale, qual è il luogo dell'anima dal quale provengo?”. E la sua voce assordante rischia di confondere il presente e di ipotecare il futuro. Perciò chiedono, concordemente alla sentenza della Corte Costituzionale n. 278 /2013, che venga loro restituito il passato. E con esso dignità e giustizia.
Nel corso della discussione sarà presentato il libro “Il parto anonimo. Profili giuridici e psico-sociali dopo la declaratoria di incostituzionalità” di Stefania Stefanelli, Emilia Rosati, Anna Arecchia, nato con l'intento di sollecitare l'esame e l'approvazione del disegno di legge fermo ancora al Senato, che porrebbe finalmente fine ad una situazione dichiarata incostituzionale.
 

 


Condividi questo contenuto

Eventi in agenda correlati

i cantieri dell\'immaginario 2019
Dal 06-07-2019
al 01-08-2019
san massimo 2018
Dal 08-06-2019
al 12-06-2019

Immagini correlate

L'Amphisculpture di Beverly Pepper
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
I Cantieri dell'Immaginario
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
I Cantieri dell'Immaginario
L'Amphisculpture di Beverly Pepper

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it