Comune dell'Aquila

Sale e spazi comunali

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Sale e spazi comunali
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Elezioni » Referendum costituzionale 2016 » Sale e spazi comunali
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Censimento permanente 2018-2021
stazione appalti
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums

Con Deliberazioni n. 442 del 3 novembre 2016 e 464 del 22 novembre 2016, la Giunta Comunale:

1) ha stabilito di individuare, quali locali pubblici da destinare ad incontri, dibattiti e propaganda elettorale in occasione del Referendum Costituzionale del 4 dicembre 2016 i seguenti spazi:

  • Palazzetto dei Nobili,
  • Sala civica di Paganica,
  • Sala riunioni del Settore Ambiente in via Aldo Moro, n. 30
  • Ridotto del Teatro Comunale, attualmente gestito dall’Istituzione Sinfonica Abruzzese,
  • Auditorium del Parco del Castello, attualmente gestito dall’Ufficio Patrimonio del Comune,
  • Palco presso la Villa Comunale e/o piazza d'Armi;


2) ha stabilito, a titolo di rimborso spese orario per l’uso dei locali comunali, la pulizia e il consumo di utenze (riscaldamento, acqua e illuminazione), la somma forfettaria di € 26,00, comprensiva di IVA, per il Palazzetto dei Nobili, la Sala civica di Paganica e la Sala riunioni del Settore Ambiente in via Aldo Moro, come già disposto per le precedenti consultazioni elettorali, da pagare al rilascio dell’autorizzazione secondo le modalità di pagamento previste per legge;

3) ha stabilito, altresì, che il rimborso spese e le modalità di utilizzo del Ridotto del Teatro Comunale e dell’Auditorium del Parco del Castello saranno concordate direttamente dai partiti e dai movimenti, rispettivamente, con i responsabili incaricati dall’Istituzione Sinfonica Abruzzese, che ha l’uso del Ridotto del Teatro comunale, e con l’Ufficio Patrimonio del Comune dell’Aquila;

4) ha deciso di concedere gratuitamente l'uso del Palco;

5) ha stabilito che le domande per l’uso delle sale richiamate dovranno essere inoltrate ai seguenti indirizzi:
- Ridotto del Teatro comunale: info@sinfonicaabruzzese.it
- Auditorium del Parco del Castello: ufficiopatrimonio@comune.laquila.it
- Sala riunioni del settore Ambiente, via Aldo Moro n. 30: ambiente@comune.laquila.it;
- Palazzetto dei Nobili, Sala civica di Paganica, Palco: attraverso il deposito dell’istanza presso il Protocollo generale del Comune, via Roma n. 207/A, oppure mediante l’invio via PEC all’indirizzo protocollo@comune.laquila.postecert.it;

5) ha stabilito inoltre che le domande concernenti l’uso di Palazzetto dei Nobili, Sala Civica di Paganica e Sala riunioni del settore Ambiente dovranno essere formulate su carta intestata del comitato referendario, del partito o del movimento, sottoscritte da un rappresentante ufficiale dei medesimi e, ad esse, dovrà essere allegata la copia del bonifico di € 26,00 intestato al Comune dell’Aquila, codice IBAN IT75X0538703601000000126100;

6) ha ribadito che le modalità di richiesta per il Ridotto del Teatro comunale e per l’Auditorium del Parco del Castello dovranno essere concordate con le strutture sopra indicate;

7) ha deciso infine che gli spazi comunali relativi a Palazzetto dei Nobili, Sala civica di Paganica, Sala riunioni del settore Ambiente e Palco saranno assegnati in base alla disponibilità, nel rispetto del criterio della precedenza cronologica (fa fede la data di arrivo al protocollo) e secondo il calendario esistente alla data di presentazione della richiesta.

I dettagli per la formulazione delle richieste e per l'assegnazione degli spazi in caso di richieste plurime e concomitati sono contenuti in questo avviso

Condividi questo contenuto

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it