Comune dell'Aquila

Formazione professionale, 20 giovani aquilani a Rottweil per il progetto Mobipro-Eu

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

La raffigurazione della ricostruzione (24 agosto)
Il Parco del Sole
I Cantieri dell'Immaginario
La cerimonia di inagurazione (23 agosto)
Gli ultimi istanti prima dell'apertura della Porta Santa della Basilica di Collemaggio (28 agosto)
Il Corteo di rientro della Bolla (29 agosto)
I tre tocchi alla Porta Santa (28 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
Gare e appalti
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
Digital'Aq
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
21-02-2014
Formazione professionale, 20 giovani aquilani a Rottweil per il progetto Mobipro-Eu
 

Partiranno domenica 23 febbraio per sostenere un primo colloquio di lavoro,  20 ragazzi aquilani, 2 ragazze e 18 ragazzi, protagonisti del progetto MobiPro – EU, promosso dall'Agenzia tedesca per il lavoro e coordinato, qui a L'Aquila, dall'Associazione “Amici di Rottweil”.

Il progetto, patrocinato dal comune dell'Aquila prevede: un corso di 400 ore di lingua tedesca che inizierà il prossimo 3 marzo nelle aule della Dante Alighieri, a cura di due insegnanti di madre lingua Tedesca dell'Università degli Studi dell'Aquila;  un corso intensivo di lingua Tedesca a Rottweil, che si svolgerà tra la fine di giugno e gli inizi di luglio; 8 settimane di apprendistato, sempre a Rottweil, a partire dal mese di settembre terminato il quale, i ragazzi firmeranno un contratto di formazione che seguirà la regola del dual system, vale a dire 4 giorni la settimana di pratica nella realtà lavorativa scelta, ed un giorno di insegnamento teorico delle materie relative al lavoro svolto.

Varierà dai due ai tre anni, la permanenza dei giovani aquilani in Germania, a seconda del tipo di attività lavorativa prescelta.

“ Si tratta di un'iniziativa molto importante oltre che foriera di grandi opportunità e non comporterà spesa alcuna per i nostri ragazzi”, ha dichiarato il consigliere delegato ai rapporti con le Città gemellate, Maurizio Capri che questa mattina ha incontrato, insieme al Sindaco Massimo Cialente, una rappresentanza di giovani in partenza ed alcune volontarie dell'Associazione Amici di Rottweil che affiancheranno i ragazzi in questo primo viaggio e in tutte le fasi successive del progetto.

Nel momento di formazione, peraltro, i partecipanti riceveranno un compenso di 800€ al mese che permetterà loro di garantirsi una certa indipendenza economica, comunque consona agli standard di vita della città di Rottweil.

“I ragazzi e le ragazze che affronteranno il progetto – hanno dichiarato le volontarie dell'Associazione Amici di Rottweil – riceveranno assistenza da parte non solo nostra ma anche dei volontari tedeschi dell'Associazione culturale “Amici dell'Aquila” oltre che della Camera di Commercio e dell'industria tedesca che affiancherà i nostri giovani, a titolo gratuito, con un team di professionisti.”

A questo primo gruppo di 20 ragazzi, diplomati, se ne aggiungerà un secondo a fine anno, di 20 laureati.

“Il progetto – continuano le volontarie –  indirizzato ai ragazzi dai 14 ai 35 anni, cui inizialmente avevano aderito solo 5 giovani, non richiede particolari titoli di studio. Abbiamo comunque dovuto  “allargarlo” anche ai laureati, vista la quantità di richieste pervenuteci.”

“Per i nostri giovani che più di tutti appartengono ad una generazione di cittadini europei, - ha dichiarato il Sindaco Cialente -  questo progetto rappresenta non solo un forte motivo di arricchimento nella formazione personale come del lavoro, ma anche un spinta in più per affrontare il futuro grazie all'importante occasione di crescere professionalmente diventando competitivi”.

Durante il periodo di formazione, sono due i rientri annui previsti e comunque, spesati.

Grande l'emozione dei ragazzi in partenza, tutti fortemente motivati; andranno a formarsi nei campi del turismo, informatico, amministrativo, infermieristico, odontoiatrico ma anche dell'allevamento e della produzione di birra.

 
Scarica allegato (2157 kb) File con estensione jpg


Condividi questo contenuto

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.