Comune dell'Aquila

Bandi Progetto Case e Map, la Giunta comunale ha approvato gli atti di indirizzo

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

Gli ultimi istanti prima dell'apertura della Porta Santa della Basilica di Collemaggio (28 agosto)
L'omaggio al Presidente della Repubblica
26 agosto
Il concerto inaugurale
varsavia3
L'omaggio alle spoglie mortali del Papa Santo (28 agosto)
La raffigurazione della ricostruzione (24 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Il Parco del Sole
Il Corteo Storico della Bolla lungo viale di Collemaggio (28 agosto)
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
Gare e appalti
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
Digital'Aq
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
29-01-2020
Bandi Progetto Case e Map, la Giunta comunale ha approvato gli atti di indirizzo
 

La Giunta comunale dell’Aquila ha approvato due delibere contenenti gli indirizzi per l'indizione di altrettanti bandi per l'assegnazione di alloggi del Progetto Case e Map. Lo rende noto l’assessore alle Politiche sociali Francesco Cristiano Bignotti.

Un bando è riservato alle fragilità sociali, con reddito isee compreso tra 0 e 12mila euro (80 alloggi disponibili), mentre l’altro a nuclei familiari formati da un singolo componente (40 alloggi), anche di nuova costituzione, di età non superiore a 40 anni con reddito complessivo annuo compreso tra 6mila e 20mila euro.

Entrambi i tipi di assegnazione avranno durata triennale con possibilità di proroga per altri tre anni. "Il primo provvedimento – ha spiegato Bignotti – è speculare a quello già elaborato lo scorso anno. A quel bando risposero circa trecento nuclei familiari, rilevando un'esigenza duratura in città: per questo si è inteso di riproporlo, allo scopo di dare ai nuclei economicamente più fragili la possibilità di avere un alloggio”. “Il secondo bando – ha proseguito Bignotti – nasce dall'idea di poter dare la possibilità ai giovani che hanno un reddito annuo, seppur modesto ma tale da permettere il pagamento del canone di locazione, di poter lasciare l'attuale nucleo familiare con i genitori e formarne uno nuovo. Ciò permetterà anche di garantire il rispetto dell'idoneità alloggiativa secondo la disponibilità di alloggi di dimensioni tali da poter ospitare una sola persona. È prevista una premialità per il richiedente con età inferiore a 30 anni”.

Bignotti ha sottolineato come “in un periodo storico molto particolare, nel quale è sempre più difficile per i giovani ottenere il giusto affrancamento dai genitori, con questo provvedimento si intende dare un messaggio propositivo e di responsabilità. Come sempre – ha specificato l’assessore - tra i requisiti d'accesso c'è la residenza all'Aquila o nei comuni della mobilità da almeno 5 anni ed è prevista la premialità per l'anzianità di residenza nel Comune dell'Aquila. Nei prossimi giorni gli uffici del settore Politiche per il benessere della persona pubblicheranno i due avvisi”.

“Siamo in presenza di un percorso iniziato due anni fa – ha concluso l'assessore – con uno studio delle criticità ed elaborando una programmazione che aveva, e ha tuttora, l'obiettivo di soddisfare le esigenze abitative delle fasce di popolazione aquilana in difficoltà, contemperando sia la sostenibilità economica che l'adeguatezza alloggiativa, con provvedimenti che hanno una cadenza piuttosto regolare nel corso dell'anno".

 


Condividi questo contenuto

Immagini correlate

I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.