Comune dell'Aquila

Cultura, nucleo Carabinieri Tpc all'Aquila: via libera da ministero e comando generale dell'Arma

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

La Dama della Croce (28 agosto)
"Roma incontra L'Aquila" (27 agosto)
Il pubblico al concerto dei Subsonica (23 agosto)
Il concerto di chiusura di Gianluca Grignani (29 agosto)
Il Parco del Sole
I Subsonica in concerto (23 agosto)
Il Parco del Sole
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
I Cantieri dell'Immaginario
Anche Roberto Benigni all'inaugurazione
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
Gare e appalti
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
Digital'Aq
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
06-04-2020
Cultura, nucleo Carabinieri Tpc all'Aquila: via libera da ministero e comando generale dell'Arma
 
Tpc

Il ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, e il comando generale dell’Arma Carabinieri hanno dato il via libera all’istituzione nella città dell’Aquila del nucleo di Tutela del patrimonio culturale.

A dare l’annuncio è il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, che questa mattina è stato informato dal Comandante dei Carabinieri Tpc, Generale di Brigata Roberto Riccardi.

 “In base all’intesa sottoscritta nel 2017 dal Comune con Agenzia del Demanio, ministero della Difesa e Regione Abruzzo gli spazi della ex caserma De Amicis ospiteranno la sede operativa dei Carabinieri Tpc, oltre che gli uffici dell'Archivio di Stato e del Segretariato generale. - ricorda il primo cittadino – In attesa che si dia avvio ai lavori di ristrutturazione del complesso retrostante la Basilica di San Bernardino individueremo, attraverso la valorizzazione del patrimonio immobiliare acquisito nel post sisma, locali idonei alle esigenze del personale dell’Arma che  in questo modo potrà iniziare a operare nel nostro territorio. Sarà una localizzazione provvisoria ma solo dal punto di vista della logistica, frutto di una precisa volontà di dare un impulso decisivo alla costituzione nel capoluogo d’Abruzzo di una istituzione così prestigiosa che riteniamo possa essere un elemento di valorizzazione del percorso intrapreso nella candidatura a città italiana della cultura”.

“Si tratta - ha commentato il primo cittadino – di una bellissima notizia per questa terra che, per un gioco del destino, giunge nel giorno che ha profondamente segnato la storia moderna di questa comunità. Un’operazione portata avanti in attraverso incontri, contatti costanti e che dovrà essere ratificata da un decreto inter ministeriale. Il mio ringraziamento va a quanti, silenziosamente, hanno lavorato per un obiettivo importante con cui sarà possibile proseguire l’azione avviata da questa amministrazione per agevolare il ritorno in centro storico di uffici pubblici e funzioni dello Stato”.

 


Condividi questo contenuto

Immagini correlate

Gli ultimi istanti prima dell'apertura della Porta Santa della Basilica di Collemaggio (28 agosto)
La lettera dei Cardinali del 1294 con cui Pietro Angelerio veniva invitato ad accettare la nomina a Papa (27 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
I Subsonica in concerto (23 agosto)
Il Parco del Sole
I Cantieri dell'Immaginario

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.