Comune dell'Aquila

Ex Intecs: reinserimento lavoratori, sindaco Biondi e assessore regionale Febbo scrivono all'amministratore delegato Thales Alenia Space Italia: "Necessario incontro urgente"

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

Il rito di chiusura della Porta Santa della Basilica di Collemaggio (29 agosto)
Il Parco del Sole
varsavia3
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Il Presidente Napolitano si congratula con il Maestro Abbado
Il Parco del Sole
Il Corteo storico della Bolla attraversa la città (28 agosto)
La Basilica di Santa Maria di Collemaggio
Il Parco del Sole
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
Gare e appalti
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
Digital'Aq
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
13-05-2020
Ex Intecs: reinserimento lavoratori, sindaco Biondi e assessore regionale Febbo scrivono all'amministratore delegato Thales Alenia Space Italia: "Necessario incontro urgente"
 

Un incontro urgente per definire le strategie attuative necessarie al reinserimento nel circuito produttivo dei ricercatori ex Intecs. A chiederlo, con una nota congiunta inviata al nuovo amministratore delegato di Thales Alenia Space Italia, Massimo Comparini, sono il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e l’assessore regionale alle Attività produttive, Mauro Febbo.
Nella nota sindaco e assessore ricordano come i lavoratori, da ormai due anni, versino in condizione di grande difficoltà a causa della mancata attuazione delle iniziative cofinanziate dalla Regione nell’ambito del piano di Space Economy per la realizzazione del satellite ItalGovSatCom.
“Le condizioni per poter dare seguito agli accordi sottoscritti, in base ai quali l'azienda avrebbe riassorbito entro lo scorso Natale i dipendenti ex Intecs, ci sono ed è necessario mettere in campo tutte le azioni utili alla risoluzione di una vertenza di cui continuano a pagare le conseguenze professionalità e competenze di cui L’Aquila e l’Abruzzo non possono fare a meno. È arrivato il momento che questa vicenda, sottoposta all'attenzione di diversi governi e al management Thales a più riprese, giunga a conclusione. Ci auguriamo che l’incontro si svolga il prima possibile per proseguire nel progetto di ricerca e, soprattutto, fornire garanzie lavorative e tranquillità a decine di famiglie” dichiarano Biondi e Febbo.

 


Condividi questo contenuto

Eventi in agenda correlati

Dal 06-10-2016
al 08-10-2016

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.