Comune dell'Aquila

Ricostruzione, Biondi: "Fondi ricostruzione in esaurimento. Da commissario Legnini parole di buon senso e onestà intellettuale"

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

Il Parco del Sole
Il Parco del Sole
varsavia4
28 agosto
La serata musicale del 24 agosto
La lettera dei Cardinali del 1294 con cui Pietro Angelerio veniva invitato ad accettare la nomina a Papa (27 agosto)
Il rito di chiusura della Porta Santa della Basilica di Collemaggio (29 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
La serata conclusiva (29 agosto)
L'Orchestra Mozart, diretta dal Maestro Abbado (3)
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
Gare e appalti
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
Digital'Aq
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
14-05-2020
Ricostruzione, Biondi: "Fondi ricostruzione in esaurimento. Da commissario Legnini parole di buon senso e onestà intellettuale"
 

“Le dichiarazioni rese dal commissario straordinario per la ricostruzione dei territori colpiti dal sisma 2016, Giovanni Legnini, riportate dai media locali, dimostrano un alto senso di responsabilità nei confronti di una terra che da tempo invoca attenzione e misure adeguate per non interrompere il proprio percorso di rinascita”. A dichiararlo è il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi. “Lui, che conosce bene le questioni legate al sisma 2009, avendole seguite da molto vicino quando ricopriva il ruolo di sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri, ha sottolineato con grande onestà intellettuale quanto denunciai a febbraio e cioè che i fondi per le aree terremotate undici anni fa sono in esaurimento. È urgente, a questo punto, un intervento legislativo per programmare il completamento della ricostruzione. La cifra necessaria è di quattro miliardi di euro, come quantificato dagli Usra e Usrc, organismi di emanazione governativa.  – spiega ancora il sindaco – È arrivato il momento, ritengo, di saldare i destini delle ‘ricostruzioni’ 2009 e 2016, uniformando e semplificando le procedure, avvalendosi dei tanti elementi positivi registrati con l’esperienza aquilana, e di attuare iniziative a sostegno degli operatori, con la previsione di una disposizione che garantisca alle imprese indennizzi per coprire costi e oneri legati alla sicurezza sanitaria delle maestranze nei cantieri”. “Il Comune dell’Aquila, come sempre, è disponibile a fornire tutti gli elementi necessari per proposte da inserire in un provvedimento normativo che dovrà essere approvato da governo e Parlamento, auspicabilmente in un emendamento al decreto rilancio. Il futuro delle popolazioni terremotate, come a più riprese ha ricordato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, rappresenta una priorità inderogabile per il Paese”.

 


Condividi questo contenuto

Immagini correlate

I Cantieri dell'Immaginario
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
I Cantieri dell'Immaginario

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.