Comune dell'Aquila

Cosap, decreto "Rilancio": avviso per pubblici esercizi per ampliare l'occupazione di suolo pubblico

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

varsavia2
Il concerto inaugurale
Il Parco del Sole
Il Parco del Sole
La partenza del Corteo storico della Bolla (28 agosto)
Il Parco del Sole
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
La Dama della Croce (28 agosto)
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
Gare e appalti
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
Digital'Aq
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
25-05-2020
Cosap, decreto "Rilancio": avviso per pubblici esercizi per ampliare l'occupazione di suolo pubblico
 

Come avevano annunciato qualche giorno fa, nell’ambito delle misure adottate dal Comune per venire incontro alle difficoltà delle attività produttive dell’Aquila che hanno dovuto rallentare il proprio lavoro o si sono dovute fermare a lungo a causa delle disposizioni nazionali di contenimento del contagio coronavirus, il sindaco Pierluigi Biondi e l’assessore al Commercio e alle Politiche delle entrate, il vice sindaco Raffaele Daniele. rendono noto che è stato pubblicato l’avviso per le agevolazioni in tema di occupazione di suolo pubblico per i pubblici esercizi.
In particolare, l’avviso prevede che le imprese operanti nel campo della ristorazione e della somministrazione di alimenti e bevande possano richiedere l’ampliamento delle superfici già autorizzate per il posizionamento di strutture amovibili quali i dehors, tavolini, pedane e così via, funzionali all’attività di questi pubblici esercizi. Le procedure per le autorizzazioni saranno semplificate.
Entro le 14 di lunedì 1 giugno, i titolari interessati dovranno inviare una comunicazione al Comune con la quale manifestare la propria volontà a beneficiare di queste misure, onde consentire agli uffici competenti di poter effettuare una pianificazione corretta ed efficace e di soddisfare – nei limiti del possibile – le richieste pervenute.
Tutti i dettagli e le varie prescrizioni sono contenuti nell’avviso, al quale è unito anche il modello per la manifestazione di interesse, pubblicato sul sito internet del Comune, in questa pagina https://www.comune.laquila.it/index.php?id_oggetto=18&id_cat=0&id_doc=1906&id_sez_ori=0&template_ori=1&&gtp=1 ,

 


Condividi questo contenuto

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.