Comune dell'Aquila

Imprese del cratere sismico: riaperti i termini per le domande per ottenere i fondi in base alla legge 181

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

Il Parco del Sole
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
I Subsonica in concerto (23 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Il Corteo storico della Bolla attraversa la città (28 agosto)
Il Corteo di rientro della Bolla (29 agosto)
Esibizione degli sbandieratori a Piazza Duomo (25 agosto)
varsavia5
I tre tocchi alla Porta Santa (28 agosto)
Il concerto inaugurale
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
Gare e appalti
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
Digital'Aq
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
28-07-2020
Imprese del cratere sismico: riaperti i termini per le domande per ottenere i fondi in base alla legge 181
 

Sono stati riaperti dal Ministero per lo sviluppo economico i termini per la presentazione delle domande per l’accesso ai fondi previsti dalla legge 181/89, finalizzate al rilancio delle aree colpite da crisi industriale e di settore.
“Gli incentivi sono rivolti a piccole, medie e grandi imprese, anche sotto forma di reti, economicamente e finanziariamente sane del cratere 2009 - spiega il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi – Con questo strumento saranno finanziabili iniziative imprenditoriali finalizzate alla rivitalizzazione del sistema economico locale e creare nuova occupazione, attraverso progetti di ampliamento, ristrutturazione e riqualificazione. Potranno accedere alle risorse le aziende costituite in società di capitali, comprese le società cooperative e le società consortili”.
Rispetto al passato sono previste procedure più snelle per richiedere le somme, è stata ampliata la platea dei potenziali beneficiari, è stata abbassata la soglia minima di investimento, che passa da 1,5 a 1 milione di euro, ed è stata modificata anche la percentuale del finanziamento agevolato, mutata  dal 50% fisso a una percentuale variabile tra il 30% e il 50% a discrezione dell’impresa.
Sono state introdotte, infine, anche nuove tipologie di sostegno per favorire la formazione dei lavoratori e accordi di sviluppo per programmi di investimento strategici di importo pari o superiori a 10 milioni di euro e con un significativo impatto occupazionale.

 


Condividi questo contenuto

Immagini correlate

I Cantieri dell'Immaginario
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.