Sezione salto blocchi

Informagiovani: un webinar sullo spid e l'identità digitale

18/12/2020

L’importanza dell’identità digitale, in particolare come strumento privilegiato per l’accesso ai servizi della pubblica amministrazione, sarà il tema del webinar che è stato organizzato da Informagiovani del Comune dell’Aquila per martedì 22 dicembre, alle 17.30. Lo rende noto l’assessore alle Politiche giovanili, Maria Luisa Ianni.

Nel corso dell’incontro saranno spiegati soprattutto gli aspetti dello Spid, il Sistema pubblico dell’identità digitale e sarà possibile anche ottenerlo durante il webinar, che sarà allestito dalla Casa del Volontariato della provincia dell’Aquila, che gestisce il servizio Informagiovani su incarico del Comune. Sarà spiegata l’applicazione del sistema in questione soprattutto nel quadro delle presentazioni delle domande per il servizio civile. Il link per iscriversi è pubblicato sui canali social di Informagiovani e l’incontro avverrà sulla piattaforma zoom.

“Come già anticipato a inizio dicembre, quando il servizio è stato attivato – ha spiegato l’assessore Ianni – il programma dei primi appuntamenti viene attivato subito, con le modalità che, purtroppo, devono essere seguite per rispetto della normativa emergenziale coronavirus e dunque per la tutela della salute di tutti. Nello specifico, abbiamo ritenuto che i giovani debbano essere sensibilizzati sull’importanza dell’identità digitale, essendo tra l’altro quelli che più di tutti possono avere un approccio proficuo con le innovazioni tecnologiche. Lo Spid è ormai l’unica ‘chiave’ esistente per accedere ai servizi pubblici, tanto è vero che dal prossimo anno sarà pressoché obbligatoria. Nel ringraziare la Casa del Volontariato per l’utile iniziativa avviata a tempo di record rispetto all’apertura del servizio, mi auguro che ci sia una partecipazione molto ampia da parte dei giovani, vista l’attualità dell’argomento che sarà trattato”.

Per ogni informazione è possibile contattare il numero 320.0526159, scrivere un’e-mail a info@informagiovaniaq.it.

Argomenti

Condividi