Comune dell'Aquila

Diventano permanenti le aree pedonali e le zone a traffico limitato; nuova zona a rilevanza urbanistica in via Carlo Chiarizia e piazza Santa Giusta

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

Il Parco del Sole
Il Parco del Sole
Il rito di chiusura della Porta Santa della Basilica di Collemaggio (29 agosto)
26 agosto
Il Parco del Sole
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
Gli ultimi istanti della ricorrenza annuale del primo Giubileo della storia (29 agosto)
Il concerto di chiusura di Gianluca Grignani (29 agosto)
La chiusura della Porta Santa (29 agosto)
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
Gare e appalti
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Open Data L'Aquila
Capitale europea dello sport 2022
Fascicolo del cittadino
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
31-12-2020
Diventano permanenti le aree pedonali e le zone a traffico limitato; nuova zona a rilevanza urbanistica in via Carlo Chiarizia e piazza Santa Giusta
 

Diventano permanenti le zone a traffico limitato (ztl) e le aree pedonali urbane (apu) del centro storico dell’Aquila, istituite la scorsa estate in via temporanea e sperimentale. Lo ha stabilito oggi la Giunta comunale, che ha approvato una delibera con la quale vengono disciplinati provvisoriamente anche i permessi auto per ztl e apu, per le categorie che ne hanno diritto.

“Sia il programma di mandato che il redigendo Piano per la mobilità sostenibile vanno nella direzione di procedere gradualmente a una pedonalizzazione del centro storico, per restituire allo stesso le adeguate condizioni di vivibilità, anche con il progredire della ricostruzione post sisma, e per la dovuta tutela dell’ambiente – hanno spiegato il sindaco Pierluigi Biondi e l’assessore alla Mobilità, Carla Mannetti, che proposto l’atto approvato dall’esecutivo –. In questi mesi in cui sono state attive le ztl e le apu i risultati sono stati soddisfacenti, anche alla luce del monitoraggio che è stato condotto”.

“Naturalmente – hanno aggiunto sindaco e assessore – dovrà essere adeguato anche il disciplinare per il rilascio dei citypass e per questa ragione la giunta ha stabilito di prorogare quelli esistenti fino al 31 marzo; la stessa validità viene applicata anche ai permessi che saranno rilasciati da gennaio. Durante questo periodo, la polizia municipale provvederà a redigere un nuovo disciplinare per la richiesta e il rilascio dei permessi auto”.

Con la stessa delibera, l’esecutivo comunale ha provveduto a istituire una nuova zona a rilevanza urbanistica (zru), ossia quella particolare area prevista dal codice della strada nella quale il transito è libero e al cui interno i posti sono in parte a disposizione di tutti gli automobilisti e in parte riservati ai residenti. In particolare, vengono incluse nelle zru già esistenti anche piazza Santa Giusta (per la sua particolare valenza storica, essendo il cuore di uno dei quarti fondatori dell’Aquila) e via Carlo Chiarizia (che costeggia per un lungo tratto l’antica cinta muraria della città).

Infine, con il provvedimento in questione la giunta ha deciso di estendere la possibilità di rilascio del Citypass già riconosciuta ai residenti di Via Paganica, Via Accursio, Via Bominaco e Via Navelli, anche ai residenti di via Mazzini, via Collepietro, Chiassetto del Campanaro e via delle Aquile.

 


Condividi questo contenuto

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.