Comune dell'Aquila

Giunta: bonus "una tantum" per famiglie in difficoltà, approvata modifica a regolamento per accesso al contributo

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

L'Amphisculpture di Beverly Pepper
I Cantieri dell'Immaginario
La partenza del Corteo storico della Bolla (28 agosto)
La Messa Solenne Pontificale (28 agosto)
Il concerto di chiusura di Gianluca Grignani (29 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
La chiusura della Porta Santa (29 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Concerto nella Basilica di Collemaggio (24 agosto)
Le autorità e gli ospiti al concerto inaugurale
Il Piano per le emergenze
URP telematico
SMARTSAL
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
Gare e appalti
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
informagiovani - L'AQUILA
Open Data L'Aquila
Capitale europea dello sport 2022
Fascicolo del cittadino
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
29-03-2021
Giunta: bonus "una tantum" per famiglie in difficoltà, approvata modifica a regolamento per accesso al contributo
 

Innalzamento della soglia Isee da 6000 a 7000 euro ed estensione anche agli ultrasessantacinquenni per l’accesso ai benefici economici “una tantum” rivolti a nuclei familiari in estrema difficoltà. 

Sono queste le principali modifiche al regolamento comunale per l’ammissione al contributo varate dalla giunta comunale. Il provvedimento, dopo il via libera dell’esecutivo, sarà portato all’attenzione del Consiglio comunale per l’approvazione definitiva.  

A darne notizia sono il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e l’assessore con delega alle Politiche sociali, Francesco Bignotti.  

“Si tratta del bonus straordinario che annualmente viene erogato a favore di cittadini con particolari situazioni di disagio economico. Una misura volta a sostenere ulteriormente famiglie e anziani, le cui necessità sono state aggravate dalla pandemia” dichiarano sindaco e assessore.  

 Secondo le stime degli uffici saranno oltre duecento i nuclei familiari, anche monoparentali, che potranno accedere al provvedimento, che si aggiungono ai 250 che ne hanno usufruito nel 2020.

 


Condividi questo contenuto

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.