Comune dell'Aquila

Accordo Ater-Comune: parcheggi al posto del complesso residenziale di Porta Leoni. All'Ente anche l'edificio di via Verzieri a Preturo, adibito a scuola

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

varsavia5
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
Il concerto inaugurale
Anche Roberto Benigni all'inaugurazione
Il Parco del Sole
I tre tocchi alla Porta Santa (28 agosto)
L'omaggio alle spoglie mortali del Papa Santo (28 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Concerto nella Basilica di Collemaggio (24 agosto)
Il pubblico al concerto di Grignani (29 agosto)
Il Piano per le emergenze
URP telematico
SMARTSAL
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
Gare e appalti
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
informagiovani - L'AQUILA
Open Data L'Aquila
Capitale europea dello sport 2022
Fascicolo del cittadino
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
27-04-2021
Accordo Ater-Comune: parcheggi al posto del complesso residenziale di Porta Leoni. All'Ente anche l'edificio di via Verzieri a Preturo, adibito a scuola
 

La giunta comunale dell’Aquila ha approvato oggi lo schema di accordo con l’Ater per la permuta di alcune unità immobiliari considerate strategiche per la città. Il provvedimento è stato trasmesso alla presidenza del Consiglio comunale, che dovrà esprimere l’assenso definitivo.

In dettaglio, l’amministrazione comunale acquisirà il complesso delle case Ater situato nei pressi di Porta Leoni, fortemente danneggiato in seguito al sisma del 6 aprile 2009. Al suo posto sarà realizzato un parcheggio pubblico, nell’ambito del progetto di riqualificazione dell’intera area che si trova a due passi dalla basilica di San Bernardino e di importanti uffici istituzionali. Progetto che è stato ammesso dal Cipe a una prima tranche di finanziamento di 400mila euro, a valere su importo complessivo di 4 milioni di euro. Con lo stesso atto, quando sarà sottoscritto tra le parti in seguito all’approvazione del Consiglio, il Comune avrà la proprietà dell’edificio Ater di via dei Verzieri a Coppito, formalizzandone l’acquisizione e promuovendone la definitiva destinazione a uso scolastico, visto che lì, in seguito a un precedente accordo tra le due amministrazioni, è stata insediata una scuola.

La stima di entrambi gli immobili ammonta a oltre 17milioni di euro e l’operazione sarà condotta con l’istituto della permuta; la Municipalità, infatti, attribuirà all’Ater fabbricati di sua proprietà per un importo uguale, tra quelli ceduti dai proprietari delle case distrutte dal terremoto in seguito alla loro richiesta di contributo per il riacquisto di alloggio equivalente.

“Finalmente potrà essere realizzato un vero parcheggio in pieno centro storico – hanno commentato il sindaco Pierluigi Biondi e l’assessore al Patrimonio, Fausta Bergamotto, che ha illustrato il provvedimento alla Giunta – il piano di riqualificazione di Porta Leoni cambierà volto alla città all’interno delle mura civiche, andando a soddisfare le esigenze dei cittadini e degli operatori economici della zona. Stesso discorso per le case di edilizia residenziale pubblica di Preturo, che permetteranno all’ente di stabilizzare l’insediamento della scuola”.

“Abbiamo compiuto un altro, significativo passo nella direzione di valorizzare il patrimonio comunale – hanno aggiunto il sindaco Biondi e l’assessore Bergamotto – che oggi non rappresentano più una zavorra per le casse comunali come è accaduto fino a quattro e oltre anni fa.  All’assegnazione degli alloggi Case e Map a operatori sanitari per la questione covid-19, nonché a esponenti delle forze armate e dell’ordine, e al conferimento di 150 appartamenti al collegio Ferrante d’Aragona per gli studenti più meritevoli universitari, dell’accademia delle belle arti e del conservatorio di musica, ora si aggiunge questa ulteriore operazione che, senza spese in ordine a procedure espropriative, contribuirà a rendere ancora più vivibile il centro cittadino”.

 


Condividi questo contenuto

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.