Comune dell'Aquila

Mense scolastiche, il Comune presenterà una controquerela

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

La Basilica di Santa Maria di Collemaggio
Il Parco del Sole
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
L'Orchestra Mozart, diretta dal Maestro Abbado (1)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
27 agosto
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
L'omaggio al Presidente della Repubblica
La lettura della Bolla del Perdono (28 agosto)
Il Parco del Sole
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
Gare e appalti
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
Digital'Aq
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
23-02-2012
Mense scolastiche, il Comune presenterà una controquerela
 

Il Comune dell’Aquila, alla luce del ricorso presentato in ordine all’affidamento delle mense scolastiche, inoltrerà una controquerela per diffamazione a mezzo stampa e per calunnia.
Lo ha stabilito, con una delibazione, la giunta comunale, alla luce delle notizie riportate quest’oggi dagli organi di informazione.
“L’Ufficio Legale del Comune, su mandato dell’esecutivo, - ha reso noto la giunta - preleverà domani il ricorso, che ancora non abbiamo avuto modo di visionare, per poi procedere ad un atto di controquerela per le dichiarazioni gravi e mendaci riferite nel documento e diffuse a mezzo stampa. La giunta comunale ripone e ribadisce piena fiducia nell’operato dei dirigenti Fioravante Mancini e Patrizia Del Principe, che si sono avvicendati alla guida del settore Diritto allo Studio, come anche in quello dell’Ufficio Legale e di quanti, a vario titolo e in relazione alla propria qualifica funzionale, hanno collaborato, nell’ambito dell’amministrazione comunale, per istruire la gara. Ricordiamo e sottolineiamo - ha proseguito la giunta - che il servizio mensa costituisce un fiore all’occhiello delle politiche scolastiche comunali, come unanimamente riconosciuto sia dai dirigenti scolastici, sia dai docenti, sia dalle famiglie degli alunni. Si tratta di un servizio moderno, qualificato e all’avanguardia, in particolare per quanto concerne lo sporzionamento dei pasti, che connota qualitativamente l’offerta scolastica del nostro territorio. Il Comune dell’Aquila ha investito, in questo senso, in termini di progettualità, energie e risorse, ravvisando il dovere e la necessità di dotare, quanto più possibile, di strumenti idonei una realtà, come quella delle scuole, che vive ancora pesanti disagi a causa del sisma e che ha dovuto subire penalizzazioni e tentativi di “scippi” in ordine ai finanziamenti, quelli sì, illegittimi e meritevoli di esposti. La giunta comunale non può pertanto consentire che il lavoro svolto in questo senso dall’amministrazione venga infangato e ingiustamente diffamato da soggetti privati che, esclusi dalla gara, strumentalizzano l’ente comunale per salvaguardare i propri interessi rispetto a ditte concorrenti”.

 


Condividi questo contenuto

Immagini correlate

Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.