Comune dell'Aquila

Inps: internalizzazione operatori call center, Biondi "Governo e maggioranza vigilino perché nessuno perda il posto di lavoro"

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Prossimi eventi

Immagini dalla galleria

26 agosto
Il Parco del Sole
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
La Dama della Croce (28 agosto)
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
Gli sbandieratori a piazza Duomo (25 agosto)
La serata musicale del 24 agosto
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Il pubblico al concerto dei Subsonica (23 agosto)
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
Il Piano per le emergenze
URP telematico
SMARTSAL
Progetto C.A.S.E. e M.A.P.
PORTALE GENITORI
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
Gare e appalti
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
informagiovani - L'AQUILA
Open Data L'Aquila
Capitale europea dello sport 2022
Fascicolo del cittadino
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
07-09-2021
Inps: internalizzazione operatori call center, Biondi "Governo e maggioranza vigilino perché nessuno perda il posto di lavoro"
 

“Il governo e la sua maggioranza vigilino attentamente affinché nessuno dei dipendenti del call center Inps perda il posto di lavoro e che la clausola sociale venga applicata correttamente”. A lanciare l’appello è il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi.

“Il servizio, attualmente gestito dalla società Comdata, verrà internalizzato e con esso le migliaia di operatori attualmente impiegati: di questi 520 sono assunti nel sito aquilano, tra i più grandi d’Italia, e la quasi totalità con contratto a tempo indeterminato. - sottolinea il primo cittadino – Come ha spiegato l’onorevole di Fratelli d’Italia Walter Rizzetto, capogruppo in commissione Lavoro alla conclusione dell'audizione del presidente Inps,  vi sono ancora troppe ombre sul futuro di donne e uomini che quotidianamente garantiscono un servizio essenziale per i cittadini”.

“È necessario che Inps faccia chiarezza, soprattutto in relazione alla salvaguardia degli attuali livelli occupazionali. Continuerò a seguire da vicino l’intera vicenda, che conosco molto bene, e come amministrazione saremo al fianco di tutti i lavoratori affinché i loro diritti vengano garantiti” conclude il sindacdo.

 


Condividi questo contenuto

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.