Sezione salto blocchi

Registrati ai servizi APP IO e ricevi tutti gli aggiornamenti dall'ente
APP IO

Festival dello sviluppo sostenibile, adesione del Comune dell'Aquila con i percorsi urbani ciclabili; l'assessore Mannetti: "La sostenibilità è uno degli obiettivi principali dell'amministrazione"

31/05/2018
SostenibilitÓ

Una ‘passeggiata’ con la bici a pedalata assistita per promuovere la mobilità sostenibile. Questa l’iniziativa che il Comune dell’Aquila ha promosso aderendo al Festival dello Sviluppo sostenibile, nel quadro delle strategie di sviluppo urbano della Regione Abruzzo.
In particolare, stamani si sono riuniti alla Fontana Luminosa i rappresentanti del Comune e i cittadini che hanno usufruito del contributo per l’acquisto delle biciclette a pedalata assistita e hanno percorso, con le loro biciclette, un tratto di strada del centro storico chiuso ai veicoli a motore, con il supporto della Polizia Municipale che si è occupata della sicurezza dei ciclisti. Domani, 1 giugno, secondo appuntamento con il programma di questo Festival, una passeggiata guidata lungo la futura Green Way cittadina in collaborazione con la delegazione aquilana del Fai. Il ritrovo è previsto presso l’incrocio tra via Adriana Graziosi (pista Polifunzionale di Monticchio) e Via Mausonia alle ore 10,00
“L'Amministrazione comunale – ha spiegato l’assessore alla Mobilita urbana, Carla Mannetti – ha nella promozione della mobilità sostenibile uno degli obiettivi principali della sua azione. La promozione della sostenibilità non avviene solo con la realizzazione della Pista Polifunzionale che collegherà la Valle dell'Aternom, ma anche con la progettazione di una serie di percorsi ciclabili urbani volti ad incentivare, per l’appunto, la mobilità”. Mannetti ha precisato che “l'obiettivo principale di questo progetto è quello di favorire l'uso della bicicletta sia per raggiungere la sede scolastica che il luogo di lavoro. In tal modo, i cittadini potranno godere di un risparmio nei tempi e nei costi di trasporto oltre, nonché benefici per la salute e l'ambiente”.
“E’ stato un esperimento interessante e piacevole - ha proseguito l’assessore Mannetti - che, oltre a confermare l'importanza della mobilità sostenibile, darà avvio ad una serie di passeggiate in bicicletta organizzate dal Centro Turistico del Gran Sasso in collaborazione con l’assessorato alla Mobilità e Trasporti, a partire dal mese di giugno. Percorrere le vie del centro storico con la bicicletta, insieme ai cittadini che hanno partecipato entusiasti all'esperimento, è stata davvero una grande emozione che ci ha consentito di vivere e respirare la bellezza della nostra città che, nonostante il sisma, rimane sempre un luogo meraviglioso”.

Argomenti

Condividi