Comune dell'Aquila

Coronavirus: Afm consegna farmaci a domicilio a particolari categorie di anziani

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

L'Amphisculpture di Beverly Pepper
La partenza del Corteo storico della Bolla (28 agosto)
L'Orchestra Mozart, diretta dal Maestro Abbado (2)
Le autorità e gli ospiti al concerto inaugurale
La serata musicale del 24 agosto
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
L'Amphisculpture di Beverly Pepper
La Dama della Croce (28 agosto)
I Cantieri dell'Immaginario
28 agosto
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
Gare e appalti
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Fascicolo del cittadino
Digital'Aq
Censimento permanente 2018-2021
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Pums
10-03-2020
Coronavirus: Afm consegna farmaci a domicilio a particolari categorie di anziani
 
Solo banner vincilvirus

L’Azienda farmaceutica municipalizzata (Afm), società partecipata dal Comune dell’Aquila, consegnerà i farmaci a domicilio a particolari categorie di anziani. Lo ha stabilito la giunta comunale, approvando oggi una delibera con la quale viene disposto che la consegna avverrà nelle case degli ultrasettantacinquenni con nucleo monofamiliare (cioè, che vivono da soli) e ultrassessantacinquenni con nucleo monofamiliare e con una specifica patologia.

“Gli anziani sono le persone più a rischio in caso di contagio – ha spiegato il sindaco Pierluigi Biondi – e, come raccomandato a tutti i livelli, non devono muoversi da casa in questo delicato momento. Tanto più adesso, con l’estensione della zona protetta in tutta Italia. Al di là di quanto previsto dai provvedimenti nazionali, abbiamo a cuore la salute di tutti i cittadini, in particolare di quelli più fragili, come gli anziani. Per questa ragione, anche in considerazione del fatto che le disposizioni nazionali prescrivono ai Comuni di assistere la popolazione, la giunta comunale ha fornito uno specifico indirizzo all’Afm per attivare questo servizio di consegna a domicilio dei farmaci”.

Il servizio sarà operativo da domani, mercoledì 11 marzo e durerà per tutto il periodo legato all’emergenza della diffusione del covid-19. Per richiedere i medicinali, gli interessati potranno contattare il numero 0862.1822777, operativo dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12. L’amministratore di Afm, Alessandra Santangelo, ha precisato che la consegna sarà effettuata dal personale volontario della Croce Rossa Italiana il lunedì, mercoledì e venerdì, nell’arco dell’intera giornata. “Ringrazio l’amministratore unico dell’Afm, Santangelo, il presidente provinciale, Marco Antonucci, e il comitato dell’Aquila della Croce Rossa che impiegherà i suoi preparatissimi volontari – ha osservato Biondi – per la disponibilità offerta”.

In allegato, il protocollo di Afm per la fornitura dei farmaci a domicilio.

Si ricorda che sul sito ufficiale del Comune, all'indirizzo https://www.comune.laquila.it/pagina1928_coronvirus-covid-19.html e sulla app di protezione civile "Comunicare per proteggere" si trovano informazioni relative alla situazione in corso nonché la campagna di informazione #vincilvirus promossa dall'ente.

 
Scarica allegato (1487 kb) File con estensione pdf


Condividi questo contenuto

Immagini correlate

Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.